Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Esperti > Eventi > Food

Il Selezione Casillo porta la Puglia al Cibus con “Prime Terre” il progetto di filiera regionale controllata e certificata

DoveFiera Parma, Parma (PR) - Cibus

Quandodal 07 maggio 2018 al 10 maggio 2018

di Mariella Belloni

MappaArticolo georeferenziato

Incontri, showcooking e degustazioni per raccontare un patrimonio gastronomico unico

Dal 7 al 10 maggio Parma si prepara a ospitare la 19°edizione di Cibus, il Salone Internazionale dell’alimentazione. Appuntamento imperdibile, vetrina del meglio del comparto alimentare, incubatore di tendenze e novità al quale il Gruppo Casillo – leader mondiale nella selezione, movimentazione, miscelazione, trasformazione e commercializzazione del grano – vi prenderà parte attivamente con Selezione Casillo.

Nell’anno del cibo, la manifestazione diventa un palcoscenico dove operatori professionali provenienti da tutto il mondo si incontrano in una kermesse unica di innovazione e prodotti.

Il Gruppo Casillo sarà presente con Selezione Casillo e il progetto di filiera regionale controllata e certificata Prime Terre”. Un viaggio nelle coltivazioni regionali per avere farine e semole 100% locali ottenute dalla macinazione di grano 100% del territorio e che percorre diverse regioni italiane che si distinguono per una coltivazione cerealicola secolare: Puglia, Toscana, Lazio, Sicilia, Basilicata, Campania e Abruzzo. Un valore aggiunto per chi ha a cuore la valorizzazione delle produzioni locali e che riporta all’origine delle tradizioni e del gusto.

Da lunedì 7 a giovedì 10 maggio con Selezione Casillo la Puglia si traferisce a Parma e l’azienda diventa ambasciatrice del gusto e dei valori di una cultura regionale unica e vera: il neonato format di street food “Puglia come mangi” preparerà gustose degustazioni per tutti gli ospiti, raccontando una storia vera e irripetibile di ricette e convivialità, la cui base di partenza è l’ingrediente tipico. Il solo che può regalare un’esperienza di gusto memorabile e unica.

Lo stand (Pad 06, stand E-016) sarà un particolare luogo di incontro animato da una serie di appuntamenti che racconteranno, grazie all’uso della linea “Prime Terre” e delle altre linee di sfarinati Selezione Casillo, le eccellenze gastronomiche italiane. Protagoniste saranno le food Blogger di BADALÙ che daranno lezioni di cucina per imparare a preparare gustose delizie e scoprire territori e tradizioni regionali italiane.
Il primo appuntamento del 7 maggio alle ore 12 sarà con le orecchiette baresi, tecniche e trucchi per creare la pasta tipica per eccellenza della Puglia. La giornata prosegue alle ore 15 con la preparazione del panzerotto, nato come cibo di recupero, al Cibus sarà l’indiscusso protagonista del pomeriggio.

Martedì 8 maggio alle ore 12 sarà la volta della focaccia barese, uno dei prodotti dello street food più noti e parte della tradizione più vera. Ultimo appuntamento con le lezioni di cucina alle ore 15 con la creazione di biscotti artigianali di grano duro.

Prodotti fatti sul momento per mostrare un patrimonio gastronomico che narra di eccellenze e sapori autentici da tutelare e condividere con il pubblico presente.

Una rassegna straordinaria dove Selezione Casillo si presenterà ancora una volta come protagonista di un evento a vocazione internazionale che attraverso un viaggio nei sapori celebra l’eccellenza del Made in Italy.

Il Gruppo Casillo, fondato nel 1958 da Vincenzo Casillo a Corato (Ba), è oggi leader mondiale nella trasformazione e commercializzazione del grano duro, ed è un importante player internazionale nel trading di commodities agricole.  Con una capacità di macinazione e movimentazione di oltre 2 milioni di tonnellate annue di grano, il Gruppo rappresenta uno dei maggiori market maker del mondo nel settore del grano duro. Il Gruppo Casillo è un’organizzazione “totale”, multispecialista e multicanale, operando con successo in tutti i segmenti del mercato del food industriale, artigianale e retail, utilizzando le migliori materie prime e i più avanzati processi tecnologici, con 13 impianti molitori, 6 terminal portuali, 5 silos di stoccaggio.  Responsabilità sociale ed etica, sicurezza alimentare, qualità, ricerca continua, innovazione e know-how industriale, utilizzo di energie rinnovabili e gestione integrata dell’intera catena del valore rappresentano i fattori di successo del Gruppo Casillo in Italia e nel Mondo. Il Gruppo è certificato Halal, Kosher, ISO 9001 (Qualità), ISO 14001 e ISO 14064-1 (Ambiente), OHSAS 18001 (Sicurezza sui luoghi di lavoro), SA 8000 (Responsabilità Sociale). 

Per ulteriori informazioni:

www.casillogroup.com

www.selezionecasillo.com

Letto 187 voltePermalink[0] commenti

Tags


Warning: min() [function.min]: Array must contain atleast one element in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/tags_articolo.php on line 7

Warning: max() [function.max]: Array must contain atleast one element in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/tags_articolo.php on line 8

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Mariella Belloni


 e-mail

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area food

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti