Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Esperti > Eventi > Food

Non solo Design durante il Fuori Salone 2018: Le Fattorie Fiandino arrivano con i formaggi a caglio vegetale e Burro 1889

DoveMilano (MI) - Fuori Salone

Quandodal 15 aprile 2018 al 22 aprile 2018

di Mariella Belloni

MappaArticolo georeferenziato

Le Fattorie Fiandino in Piemonte saranno protagoniste con i propri prodotti caseari a caglio vegetale e il Burro 1889 durante la Design Week, in programma a Milano dal 15 al 22 aprile. In occasione del Salone del Mobile 2018, Milano si anima con il Fuori Salone non strizzando l’occhio esclusivamente al Design. I prodotti de Le Fattorie Fiandino in Piemonte saranno infatti inseriti in una serie di eventi in cui moda, design e food si coniugano per dare vita a incontri e degustazioni dove le peculiarità dei formaggi a caglio vegetale verranno raccontati da Marco Dalmasso, noto esperto del settore.

Gli appuntamenti dove poter scovare i prodotti de Le Fattorie Fiandino in Piemonte nella settimana più viva del capoluogo lombardo saranno:

15 aprile: JJ Martin. Nota per la sua passione per il vintage, farà una presentazione in cui i nostri Gran Kinara, il Burro 1889, Lou Blau, l’Ottavio e il Lou Bergier Pichin saranno protagonisti insieme alle eccellenti uova di Paolo Parisi.

19 aprile: Toilet Paper x Seletti. All’interno della festa della linea di arredamento curata da Maurizio Cattelan per Seletti sarà presente uno stand di degustazione in cui i nostri prodotti a caglio vegetale verranno raccontati da Marco Dalmasso. Qui si avrà la possibilità di conoscere tutte le peculiarità dei prodotti de Le Fattorie Fiandino e in particolare Marco Dalmasso, noto esperto di formaggi, racconterà e darà la possibilità di degustare prodotti come il Gran Kinara, il Burro 1889 e il Burro Salato.

Dal 16 al 22 aprile: Arclinea. Due saranno i luoghi dove poter incontrare i prodotti de Le Fattorie Fiandino in Piemonte: il primo è lo Showroom Arclinea di Via Durini 7, dalle 12 alle 14, dove i nostri Gran Kinara, Toma del Frà, Lou Bergier Pichin, Ottavio, la Blancha e il Rostì verranno utilizzati per la creazione di deliziosi panini preparati dagli chef del ristorante due stelle Michelin Il Luogo di Aimo e Nadia. Il secondo è lo Showroom Arclinea in Corso Monforte 28 dove martedì 17 aprile, dalle 19 alle 21, il Gran Kinara, il Lou Blau e l’Ottavio verranno proposti in degustazione insieme ai salumi del Salumificio La Rocca, storico salumificio piacentino.

 

 

 

 

Le Fattorie Fiandino in Piemonte:

 

Alle Fattorie Fiandino si respira una storia centenaria fatta di tradizioni mantenute nel tempo, passione per il proprio lavoro e garanzia di qualità. Da ben quattro generazioni si tramandano di padre in figlio la sapienza artigiana nel creare prodotti alimentari che siano rispettosi della terra, dei valori che questa ci insegna e degli animali che qui si allevano. Il microclima che si crea qui è speciale e dona ai nostri formaggi peculiarità uniche: i comuni confinanti di Villafalletto, Busca e Tarantasca sono riparati su due lati dalle Alpi e sulla parte orientale dalle colline delle Langhe, mentre a Nord, una sorta di “barriera ventosa” che scende dalla Valle Susa la protegge dalle correnti fredde e umide provenienti dal settentrione. Inoltre, l’altezza superiore a 400 metri s.l.m., l’umidità molto bassa e costante, le temperature fresche, creano le condizioni per produrre latte di qualità superiore e una stagionatura perfetta per i formaggi. Il latte che viene utilizzato alle Fattorie Fiandino è l’elemento fondamentale che viene controllato assiduamente. Le vacche che danno questo latte prezioso sono capi nati e cresciuti all’interno di aziende agricole e allevati seguendo il ritmo della Natura che li circonda.

 

Gamme prodotti:

 

Kinara:

la linea di formaggi Kinara utilizza il raro e pregiato “vero caglio vegetale” ottenuto da fiori di Cynara cardunculus. Un’esclusiva delle Fattorie Fiandino che comprende il Gran Kinara, unico al mondo a lunghissima stagionatura simile a un grana, la toma a latte crudo Lou Bergier, la Toma del Frà, il Lou Blau, la toma Lou Sandel’Ottavio formaggio alla birra scura e La Blancha , toma al tartufo.  Tutti i prodotti Fiandino utilizzano latte proveniente da stalle piemontesi e non da centri di raccolta, da vacche di razza bruna alpina e holstein.

 

Burro 1889:

Il nostro prezioso latte e le 72 ore di riposo delle panne, un tempo straordinariamente lungo, sono il segreto di Burro 1889. Morbido, sempre spalmabile, con profumi di panna. Ottimo per preparare biscotti, torte, crostate, croissant, panettoni ed altri prodotti di pregio dell’arte bianca. I migliori chef e pasticceri italiani lo usano nelle loro preparazione come anche il maestro pasticcere Diego Crosara. Disponibile anche in versione salata con il sale marino integrale delle saline Culcasi (presidio Slow Food).

 

Fattorie Fiandino

Via Termine, 25 – 12020 Villafalletto (CN)

Tel. +39 0171.930014


Web:http://www.fattoriefiandino.it

Facebook: https://www.facebook.com/fattoriefiandinoinpiemonte

 

Letto 144 voltePermalink[0] commenti

Tags


Warning: min() [function.min]: Array must contain atleast one element in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/tags_articolo.php on line 7

Warning: max() [function.max]: Array must contain atleast one element in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/tags_articolo.php on line 8

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Mariella Belloni


 e-mail

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area food

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti