Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Eventi > Vino

Il Morellino di Scansano si presenta a Prowein

Dove Prowein Halle E31 nella Hall 16 - Düsseldorf

Quandodal 00 0000 al 20 marzo 2018

di Virgilio Pronzati

MappaArticolo georeferenziato

 Alla denominazione, che spegne proprio quest’anno la sua quarantesima candelina, lunedì 19 marzo sarà dedicata una degustazione presso lo stand della celebre rivista internazionale Vinum

Dalla Maremma alla Germania: è tutto pronto per la tradizionale trasferta del Consorzio di Tutela Morellino di Scansano a Düsseldorf, dove dal 18 al 20 marzo si terrà la fiera internazionale Prowein. Il consorzio condividerà lo spazio espositivo con i vicini consorzi di tutela Maremma Toscana e Montecucco, all’interno della più ampia area riservata ad AVITO, l’organizzazione che riunisce i Consorzi del vino della Toscana. Nello stand (E31 nella Hall 16) sarà possibile degustare una vasta selezione di Morellino di Scansano e approfondire la conoscenza di questo vino attraverso le etichette proposte da 26 cantine. Sotto i riflettori e dentro i calici ci saranno sia le annate più recenti, con la piacevole freschezza che le contraddistingue, che le tipologie Riserva, in cui il Morellino mostra il suo potenziale evolutivo.

Per rappresentare al meglio la denominazione, insieme al direttore del Consorzio Alessio Durazzi interverranno quest’anno anche sei produttori del territorio, che presenzieranno con un proprio desk: Cantina del Morellino di Scansano, Motta Alberto, Roccapesta, Frank e Serafico, Pietramora e Villa Patrizia.

“Circa il 25% della produzione di Morellino di Scansano prende la via dell’estero e la Germania è uno dei principali mercati di sbocco” commenta Alessio Durazzi. “Un mercato che, secondo le nostre stime, ha ancora un importante margine di crescita. Prowein rappresenta ormai una tappa imprescindibile nel nostro calendario fieristico: l’occasione ideale per far apprezzare a buyer, stampa e operatori internazionali le caratteristiche uniche che il terroir della Maremma regala al Sangiovese”.

Spetterà a Christian Eder, storica firma della celebre rivista Vinum, il compito di illustrare al meglio le qualità distintive della denominazione, guidando i professionisti del settore alla scoperta del Morellino di Scansano. Lunedì 19 marzo alle 14.45, presso lo stand della rivista (B30, Hall 13), è infatti in programma una masterclass dal titolo “Morellino di Scansano: il Sangiovese della costa Toscana”, con dieci etichette in degustazione. 

LA DENOMINAZIONE E IL CONSORZIO TUTELA MORELLINO DI SCANSANO. Riconosciuto denominazione di origine controllata nel 1978, il Morellino di Scansano festeggia quest’anno i suoi primi 40 anni. In questo periodo molto è stato fatto per la sua valorizzazione, in virtù delle sue qualità intrinseche e della crescente rinomanza internazionale, tanto da ottenere nel 2006 la Denominazione di Origine Controllata e Garantita, a partire dalla vendemmia 2007.

Attivo in questa opera di promozione e tutela il Consorzio Tutela Morellino di Scansano, nato nel 1992 per volontà di un piccolo gruppo di produttori. Nel corso degli anni il Consorzio è andato man mano ampliando il comparto associativo, fino ad accogliere più di 200 soci, oltre 90 dei quali con almeno una propria etichetta di Morellino di Scansano sul mercato. 

Alice Camellini - alice.camellini@fruitecom.it – T. 059-7863820

Letto 205 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Virgilio Pronzati

Virgilio Pronzati


 e-mail

Virgilio Pronzati, giornalista specializzato in enogastronomia e già docente della stessa materia in diversi Istituti Professionali di Stato...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti