Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Esperti > Eventi > Food

Il Viaggiator Goloso dà inizio all’“Anno Mille”

DoveGiussago (PV) - Cascina Darsena

Quandoil 06 novembre 2017

di Mariella Belloni

MappaArticolo georeferenziato

Il ‘riso felice’ è un riso di qualità nel comprensorio neorurale della Cassinazza in un contesto ambientale a tutela della biodiversità e delle risorse naturali

Grande interesse ha suscitato l’evento il Viaggiator Goloso che dà il benvenuto alla nuova linea di riso naturale “ANNO MILLE” presso Cascina Darsena a Giussago (PV).

il Viaggiator Goloso, brand premium di Unes, lunedì 6 novembre presenta il progetto “Riso Anno Mille” con 3 nuove referenze di riso Carnaroli, Rosa Marchetti e Arborio - geneticamente  originali prodotte ricreando la biodiversità dell’anno 1000 - interpretate da Piero Manzoni (Neururale Spa), Roberto Comolli (il Viaggiator Goloso), Alessandro Negrini e Fabio Pisani (chef de Il Luogo di Aimo e Nadia) in un luogo unico, dove l’uomo entra in punta di piedi, nel rispetto della natura e di tutti gli esseri viventi che lo popolano. È qui, presso l’oasi neorurale della Cassinazza, che nasce ANNO MILLE, la nuova linea di riso naturale firmata il Viaggiator Goloso.

La storia de il Viaggiator Goloso parte da molto lontano, esattamente dal giorno in cui ha deciso di mettersi in marcia e selezionare solo il meglio della produzione agroalimentare, per portare la felicità nelle case di tutti i buongustai

In provincia di Pavia, a 15 km dal Duomo di Milano, la Cassinazza è un comprensorio territoriale rurale dove è stata rigenerata la biodiversità dell’anno Mille, grazie a un’accurata gestione agricola che mira a migliorare la qualità del paesaggio, la biodiversità e la sostenibilità ambientale della produzione.

Prodotto nel rispetto e con l’aiuto della natura, ANNO MILLE è un riso dalle caratteristiche uniche. La linea si compone di tre prodotti – Carnaroli, Arborio (variante Volano) e Rosa Marchetti - ideali per preparare ogni tipo di pietanza dall’antipasto al dolce.

Riso Carnaroli il Viaggiator Goloso ANNO MILLE: Definito dagli esperti “Il principe, il riso per eccellenza”, il Carnaroli è stato creato negli anni ‘40 a Paullo (Milano) dall’agronomo Devecchi, incrociando le varietà Lencino e Vialone nano. Dopo le difficoltà iniziali nella coltivazione, il risultato ottenuto è stato sorprendente: un riso che contiene più amido rispetto alle altre varietà, più sodo e con un chicco più lungo. La tenuta in cottura del Carnaroli è la migliore rispetto a tutte le altre tipologie. Il riso Carnaroli il Viaggiator Goloso Anno Mille è autentico e puro: il seme, infatti, non è contaminato da varietà minori quali ad esempio Keope, Carnise e Carna che, seppur ammesse per legge all’interno della categoria Carnaroli, contribuiscono a variare le peculiarità del chicco.

Riso Arborio (variante Volano) il Viaggiator Goloso ANNO MILLE: creato dall’agronomo e risicoltore Domenico Marchetti negli anni 40 nell’omonimo comune del vercellese, l’Arborio è caratterizzato da chicchi grandi e dalla straordinaria capacità di assorbire acqua (4 o 5 volte il suo peso). Il riso Arborio il Viaggiator Goloso Anno Mille saprà conquistare anche i palati più esigenti e diventerà un ottimo alleato in cucina.

Riso Rosa Marchetti il Viaggiator Goloso ANNO MILLE: L’origine di questa particolare tipologia di riso è avvolta dal mistero. Domenico Marchetti, lo stesso creatore dell’Arborio, scova casualmente negli anni ‘60 delle spighe nella sua risaia destinata alla ricerca e decide di isolarle. Dopo una decina d’anni propone questa nuova varietà di riso al mercato, denominandolo in questo modo in onore di sua moglie, la signora Rosa. Il chicco è di pezzatura media, semifino, trasparente e vitreo da crudo, ma diventa grigio perla dopo la cottura che ne raddoppia il volume. Il riso Rosa Marchetti il Viaggiator Goloso è adatto per la preparazione di minestre e dessert.

La linea di riso ANNO MILLE sarà disponibile in tutti i punti vendita Unes, U2 Supermercato e il Viaggiator Goloso dal 6 novembre al prezzo di 2,90 euro la confezione e sarà acquistabile inoltre presso gli store Iper La grande I.

Le gustose ricette di Alessandro Negrini e Fabio Pisani del ristorante Il Luogo di Aimo e Nadia

Fonduta di riso affumicata

Il Riso Arborio variante Volano diventa una soffice crema che ricorda la consistenza e cremosità di una fonduta per valorizzare l’alto contenuto di amido di questa particolare variante

Ingredienti per 4 persone

Per il riso: 420 g di riso Arborio variante Volano il Viaggiator goloso, 1 l latte,250 g scamorza affumicata

Per la seppia: 4 seppie intere di circa 200 g l’una, 30 g di cipolla tritata, 20 g di sedano tritato,1 spicchio d’aglio tritato, scorza di ½ limone, poco vino bianco, poco brodo vegetale, 40 g di olio extravergine di oliva, sale marini e pepe nero di Sarawak

Preparazione

Cuocere il riso alla pilota per 11 minuti (la quantità di acqua deve essere il doppio del peso del riso), togliere dal fuoco e lasciar riposare per 3 minuti. Tagliare la scamorza a cubetti. Scaldare 800 g di latte a 60°C, unire la scamorza e lascialra in infusione per 6 ore quindi filtrare. Mescolare il liquido ottenuto con il riso, frullare bene, passare al setaccio e aggiungere il resto del latte. Trasferire in 2 sifoni, ciascuno con 2 cariche d gas, e mantenerli caldi a bagnomaria (circa 50°C):

Pulire le seppie tenendo da parte i tentacoli, il fegato, le uova e le vescicole di nero. Spremere le vescicole su un foglio di carta da forno e essiccare il nero. Sciacquare in acqua leggermente salata il fegato, le uova e i tentacoli. Eliminare le cartilagini dai tentacoli e tagliarli in otto pezzi. Appassire la cipolla, il sedano, l’aglio e metà della scorza di limone in 10g di olio con poco pepe a fuoco moderato, sfumare con il vino, unire i tentacoli, le uova e il fegato, bagnare con poco brodo caldo e cuocere per circa 15 minuti. Passare con un mixer aggiungendo 20g di olio poco alla volta. Distribuire la crema ottenuta in 12 stampi di silicone semisferici del diametro di 2,5 cm e congelare. Tagliare le sacche delle seppie a cubetti, marinarle con sale, l’olio rimasto e la scorza di limone grattugiata.

Al centro di ciascuna fondina disporre una semisfera, intorno ad essa i cubetti di seppia, coprire con la fonduta sifonata.

Troviamoci a Milano!

Con il Riso Carnaroli Originale prepariamo la ricetta del risotto giallo alla milanese, sostituendo però il burro con la burrata. Una contaminazione tra il nord e il sud d’Italia, come avviene tra Fabio Pisani e Alessandro Negrini al Luogo di Aimo e Nadia.

Ingredienti per 4 persone

Per il riso: 300 g riso Carnaroli Originale il Viaggiator Goloso, 0,25 g stigmi di zafferano sardo, 40 g burrata, 20 g cipollotto di Tropea, 50 g vino bianco, 150 g fondo di cottura dell’ossobuco, 1 lt brodo vegetale leggermente salato, 30 g olio extravergine d’oliva

Per la salsa al grana padano: 40 g grana padano grattuggiato, 45 g latte, 40 g burro, sale marino

Preparazione

Scaldare il latte, unire il grana padano, il burro e frullare con un minipimer

Ridurre il fondo di cottura dell’ossobuco e mantenerlo caldo. Mettere a bagno gli stigmi di zafferano in 20 ml di acqua fredda per un’ora. Tritare finemente la burrata. Affettare il cipollotto e stufarlo con 15 g di olio; aggiungere il riso, tostare, quindi sfumare con il vino e aggiungere metà del brodo caldo. Cuocere per circa 8 minuti, unire la burrata, proseguire la cottura per 4 minuti quindi unire lo zafferano e la sua acqua. Portare a cottura con il resto del brodo. Togliere dal fuoco, mantecare con l’olio rimasto e aggiustare di sale.

Distribuire il risotto nelle fondine e completare con la salsa di grana e la riduzione di ossobuco ben calde.

Crema pasticcera di riso

Il Riso Rosa Marchetti è utilizzato per preparare una crema che ricorda per consistenza e profumi la crema pasticcera senza farina né uova. Il sapore di questa varietà di riso lo rende perfetto per l’abbinamento con un frutto come il caco.

Ingredienti per 4 persone

Per la crema di riso: 50 g di riso Rosa Marchetti il Viaggiator Goloso, 250 g di latte, 20 g di zucchero

Per la riduzione di genziana: 250 g di vino rosso, 100 g di zucchero, 5 g di radice di genziana

Per la passata di cachi: 300 g cachi molto maturi

Per la purea di marroni: 125 g marrons glacés

Preparazione

Cuocere il riso in 200 g di latte per 50 minuti a calore moderato. Setacciare il composto ancora caldo, unire il resto del latte poco alla volta mescolando bene.

Mescolare il vino, lo zucchero e la radice di genziana e ridurre di ¼ a calore moderato.

Sbucciare i cachi e passarli attraverso un setaccio fine

Frullare i marrons glacés con 25 g di acqua e far riposare in frigorifero per 30 minuti

Distribuire al centro di piatti fondi, nel seguente ordine: la purea di marroni, la crema di riso, la passata di cachi e la riduzione di genziana.

Unes, nata a Milano nel 1967 da un gruppo di piccoli imprenditori, è stata acquisita dal Gruppo Finiper nel 2002. Oggi è presente in Lombardia, Piemonte ed Emilia Romagna con oltre 170 punti vendita tra diretti e franchising. Sul mercato italiano opera con diverse insegne alle quali corrispondono formule commerciali differenti: U! Come tu mi vuoi - Supermercati all’insegna del servizio e dei prodotti freschi, con offerte promozionali quindicinali. U2 Supermercato – che, grazie alla formula commerciale "Every day low price", coniuga la qualità dei supermercati Unes con una linea prezzi conveniente (nessuna promozione, nessuna tessera fedeltà, niente volantini, attenzione all’ambiente). Il Viaggiator Goloso, il luogo del cibo felice, evoluzione del marchio da brand di prodotto a insegna, che pone una particolare attenzione ai reparti del fresco. In tutte le insegne sono presenti le linee di prodotti a marchio privato: il Viaggiator Goloso, EcoU! e U! Confronta e Risparmia. La società, che conta su un organico di oltre 2.600 dipendenti, ha chiuso l’esercizio 2016 con un fatturato totale di 924,7 milioni di euro lordi e con una crescita dell’85% dal 2005 ad oggi.

*Attualmente, Mario Gasbarrino è Presidente e Amministratore Delegato di Unes Supermercati.

www.ilviaggiatorgoloso.it

Letto 544 voltePermalink[0] commenti

Tags


Warning: min() [function.min]: Array must contain atleast one element in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/tags_articolo.php on line 7

Warning: max() [function.max]: Array must contain atleast one element in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/tags_articolo.php on line 8

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Mariella Belloni


 e-mail

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area food

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti