Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Esperti > Eventi > Food

Quattro chef stellati per interpretare il Gusto di Verona... ... rigorosamente in Rosso

DoveVeronafiere, Verona (VR) - Marmomac

Quandodal 27 settembre 2017 al 30 settembre 2017

di Mariella Belloni

MappaArticolo georeferenziato

Marmomac 2017 - Veronafiere dal 27 al 30 settembre

Il Radicchio di Verona I.G.P. protagonista del Ristorante d’Autore

Il Consorzio di tutela del Radicchio di Verona I.G.P. partecipa con grande entusiasmo alla nuova edizione del Ristorante d’Autore allestita in occasione di Marmomac 2017 presso The Italian Stone Theatre, il padiglione dedicato alla cultura, alla formazione e alle sperimentazioni con la pietra, realizzato in parte anche grazie al Piano di promozione straordinaria del Made in Italy, in collaborazione con Ministero dello Sviluppo Economico, ICE-Italian Trade Agency e Confindustria Marmomacchine.

Il titolo del progetto “Rosso Verona” vuole essere un omaggio alla città di Verona, alla sua storia e alla sua architettura contraddistinta e nota nel mondo per l’impiego del rosso Ammonitico, la pietra di Prun e i tufi con cui è stata edificata sin dai tempi dei romani. Il legame tra Verona e il colore Rosso ha però anche altre sfumature, magari di sapore e di eccellenza della terra, come nel caso del Radicchio Rosso di Verona I.G.P. che s’inserisce in questo contesto con tutta la forza di un prodotto unico dal punto di vista gustativo: l’amarognolo della foglia di questo nostro radicchio si contrappone meravigliosamente alla dolcezza sprigionata dalle bianche nervature.

Caratterizzato da un colore rosso scuro intenso e brillante e da una forma ad ovale allungato, si presta ad un utilizzo versatile, dall’antipasto al dolce, come da crudo a cotto. A maggior ragione, nelle mani di quattro chef stellati, troverà somma esaltazione.
Sarà infatti un vero e proprio poker d’assi della cucina a rielaborare il rosso scrigno di sapori: Giancarlo Perbellini (Casa Perbellini a Verona), Rudy Casalini (Locanda Le 4 Ciacole a Roverchiara - Verona), Marco Volpin (Le Tentazioni a Saonara – Padova), Enrico Bartolini (Ristorante Glam a Venezia).

I commensali potranno godere anche di un’altra rossa eccellenza di grande storia: l'Amarone della Valpolicella.
Nella città intrisa dalla leggendaria passione amorosa di Romeo e Giulietta, gli ospiti potranno assaporare le prelibatezze nate dalla geniale creatività dei rinomati esperti del gusto, immersi in un’atmosfera senza tempo, grazie anche alla riproduzione del celebre balcone citato da Shakespeare, realizzato ovviamente in Rosso Ammonitico di Verona all’interno del ristorante.

Accanto a mostre e installazioni in cui viene dato risalto alle competenze tecniche e artistiche delle aziende Made in Italy, il Ristorante d’Autore godrà dunque di una cornice scenografica straordinariamente preziosa.

Ristorante d’autore “Rosso Verona”

A cura di ADI Delegazione Veneto Trentino Alto Adige
Alessandro Barison, Paolo Criveller, Giovanna Carturan, Silvia Sandini, Carlo Trevisani
In collaborazione con le Famiglie dell’Amarone d’Arte e il Consorzio Tutela Radicchio di Verona IGP

Crediti Fotografici: Consorzio di tutela del Radicchio di Verona I.G.P.

 

Letto 437 voltePermalink[0] commenti

Tags


Warning: min() [function.min]: Array must contain atleast one element in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/tags_articolo.php on line 7

Warning: max() [function.max]: Array must contain atleast one element in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/tags_articolo.php on line 8

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Mariella Belloni


 e-mail

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area food

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti