Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Olio

CHIN’ORO - Estratto di olive e chinotto di Savona

di Commissione di TigullioVino

Cultivar: Taggiasca e Chinotto di Savona
Metodo di raccolta: Scuotitore meccanico su reti.
Molitura-estrazione: Tradizionale a freddo. Olive e chinotto di Savona Presidio Slow Food, sono franti assieme contemporaneamente.
Bottiglie prodotte: Circa 2.500 bottigliette
Confezionamento: bottiglie da 250 ml.
Data scadenza: 02 giugno 2019 - Lotto: 081216

Esame organolettico

Aspetto: limpido. Colore: giallo oro vivo con lievissimi riflessi verdolini. Odore: fruttato medio e fresco, molto fine e persistente, con sentori di fiori d’arancio un po’ appassiti, buccia di chinotto e limone, pasta d’olive e melissa. Sapore: all’inizio è tendente al dolce, mentre nel finale è piacevolmente amarognolo. Sapido e appena piccante, pieno, persistente e di buona armonia. Retrogusto: mandorla quasi fresca e chinotto. Impiego gastronomico: a crudo su insalate vegetali, pesce spada marinato, salmone affumicato, tartare di pesce e di crostacei, crostini con bottarga, pasta con le sarde, minestra d’acciughe, risotto con frutti di mare, orata e occhiata al vapore. Ideale per aromatizzare grissini, maionese, pasta frolla, e dolci come torte, panettone, pandoro, gelato e cioccolato. Prezzo: € 11,00 in azienda. E’ presente anche in confezione regalo con astuccio e cofanetto.

Note: L’Antico Frantoio Tavián vanta tradizioni pluricentenarie. Infatti, da ricerche d’archivio è emerso che l’attività, è stata tramandata all’interno della stessa famiglia fin dal 1724. Fino agli anni ’50, oltre alle olive, il mulino macinava anche grano e castagne sfruttando la forza motrice dell’acqua del vicino Torrente Segno. All’interno del frantoio è ancora oggi possibile vedere gli antichi mulini da farina con i loro ingranaggi in legno, mentre all’esterno è ancora presente la ruota dell’acqua. L’azienda nel 2005, assume forma di società tra la mamma Liliana e i due fratelli Milko e Ivana, con l’acquisito di un secondo frantoio con sistema di molitura tradizionale situato nel comune di Noli (SV). L’oliveto, situato intorno al frantoio storico di Vado Ligure, ha una superficie di circa 5 ettari ed è costituito da piante centenarie e piante giovani di circa 20 anni.

Valutazione di Tigulliovino: 18/20 (@@@@@)

Letto 487 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Commissione di TigullioVino

Commissione di TigullioVino

 Sito web
 e-mail

La commissione degustatrice di TigullioVino.it opera dall'aprile del 2000 con scrupolo e professionalità, nel rispetto della fatica e del...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area olio

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti