Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Esperti > Eventi > Vino

Anche quest’anno si festeggia Venezia e il Redentore: sulla terrazza della Casa dei Tre Oci ospiti dell’architetto Luca Bombassei e di Bellavista

DoveCasa Museo dei Tre Oci, Venezia (VE) - Terrazza

Quandoil 15 luglio 2017

di Mariella Belloni

MappaArticolo georeferenziato

n occasione della celebre Festa del Redentore, prende vita una delle terrazze più esclusive di Venezia, quella della Casa Museo dei Tre Oci di proprietà dell’architetto milanese Luca Bombassei.

Situata sull’isola della Giudecca, in uno dei punti più panoramici per godere di uno spettacolo unico al mondo, la terrazza diventerà meta per tanti ospiti che si daranno appuntamento al tramonto e insieme vivranno lo spettacolo della città illuminata a festa e dei tradizionali fuochi di mezzanotte.

Un convivio in Laguna all’insegna dell’arte e dei sensi grazie ad un mirabile accostamento di sapori e profumi. La serata alla Casa dei Tre Oci sarà celebrata con un grande brindisi, che durerà per tutta questa lunga, magica notte: saranno le bollicine di Bellavista, le preferite da Luca Bombassei, a creare l’incanto di un piacere tutto italiano, ispirato all’armonia, alla gioia di vivere e all’eccellenza del bere.

Accanto ad un menu ispirato alla tradizione di terra e di mare della Laguna, nel bicchiere dei 100 “happy few” ci sarà Bellavista Alma Gran Cuvée, il vino che rappresenta lo stile di un marchio riconosciuto nel mondo per eleganza, freschezza e grande naturalità. Ad accompagnare i fuochi d’artificio a mezzanotte le spettacolari bottiglie Bellavista Alma Gran Cuvée in Jeroboam.

Terra Moretti

Terra Moretti è il gruppo fondato da Vittorio Moretti e oggi guidato da Francesca Moretti (Ceo). In Franciacorta opera con le cantine Bellavista e Contadi Castaldi, in Toscana con Tenuta La Badiola e Petra. La recente acquisizione delle tenute Sella & Mosca in Sardegna e Teruzzi & Puthod in Toscana ha portato questo gruppo ad un fatturato complessivo di 65milioni di euro e a un patrimonio vitato complessivo di 1.269 ha (quarto gruppo italiano per ettari di proprietà). Dalla sua nascita nel 1977 (Bellavista), il gruppo persegue l’eccellenza in ogni campo fondando il proprio operato su tre principi cardine: territorio, tradizione, innovazione. È attraverso di essi che il gruppo disegna e caratterizza l'identità di ogni azienda.

Letto 318 voltePermalink[0] commenti

Tags


Warning: min() [function.min]: Array must contain atleast one element in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/tags_articolo.php on line 7

Warning: max() [function.max]: Array must contain atleast one element in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/tags_articolo.php on line 8

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Mariella Belloni


 e-mail

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti