Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Esperti > Eventi > Distillati

Campagna Peroni, ecco l’ultima sfida di Chef Rubio Dopo rugby, fornelli e TV si dà...ai campi d’orzo

DoveDeruta (PG) - campagne di Deruta

Quandoil 10 giugno 2017

di Mariella Belloni

MappaArticolo georeferenziato

Una vita passata tra rugby, fornelli e TV. E adesso, l’ultima sfida: i campi d’orzo. Con stivali, tuta da lavoro, cappello di paglia e sveglia presto al canto del gallo, Chef Rubio guiderà i suoi fan alla scoperta della Campagna Peroni. E se finora i suoi sparring partner sono stati agguerriti cuochi di strada o nonne dalla cucina genuina, stavolta il nuovo compagno di viaggio dello Chef è un vero e autentico agricoltore italiano: Paolo Palmerini, umbro di 35 anni, che con il suo lavoro contribuisce ad alimentare la filiera agricola alla base della qualità Peroni, coltivando l’orzo da cui deriva l’ingrediente principale con cui il birrificio italiano nato nel 1846 produce la sua birra: il Malto 100% italiano.

Sabato 10 giugno, Chef Rubio si collegherà in diretta dalle campagne di Deruta (PG) - dove si trova l’azienda agricola di Paolo – con Roma, Napoli e Bari e sui canali social Peroni. Attraverso un cubo interattivo posizionato in Galleria Alberto Sordi a Roma, a Piazza Dante a Napoli e a Corso Cavour a Bari, sarà possibile seguire e interagire con lo Chef alle prese con la vita di campagna, con i suoi ritmi e i suoi segreti. Paolo lo condurrà alla scoperta dei processi e delle curiosità del lavoro dei campi, a cominciare dalla coltivazione dell’orzo, la materia prima alla base del malto 100% italiano con cui Peroni produce la sua birra. Ma dove c’è Rubio, c’è cucina. E dalla terra si passerà naturalmente alla tavola, con lo Chef che sarà impegnato nell’elaborazione di una serie di ricette della tradizione contadina preparate insieme a Tiziana, la mamma di Paolo.

"Sono un insaziabile ricercatore di saperi e sapori” dice Chef Rubio. “La mia è fame di conoscenza, perché sono convinto che ogni singolo ingrediente racconti la parte più genuina di un individuo, del suo territorio, del suo popolo. Condivido questi valori con Peroni e assieme in questa campagna abbiamo esplorato le tradizioni più autentiche partendo dalle loro radici. Meglio, da quelle dei campi di orzo con Paolo, un vero agricoltore della filiera Peroni che, giorno dopo giorno, lavora per garantire materie prime di altissima qualità come l’orzo che cresce sui campi dell’Italia centrale. Dietro ogni sorso di Peroni c’è proprio questo: piccole-grandi storie italiane di lavoro e passione vera”.

L’appuntamento, quindi, è per sabato 10 alle ore 11:00, alle 13:00 e alle 18:00 quando dalle piazze coinvolte - o da casa attraverso i social - tutti i fan dello Chef potranno seguire la diretta, con la possibilità di interagire live e inviare domande a Rubio e Paolo. In che modo? Attraverso i canali social Birra Peroni o partecipando alla sfida dedicata a “Campagna Peroni” attiva sulla piattaforma “Cuore Peroni”.

#CampagnaPeroni. La qualità si coltiva nei campi. #CampagnaPeroni è su Facebook, Instagram e Twitter

Peroni, è la bionda italiana per eccellenza. Nata nel 1846, è una birra di alta qualità prodotta, oggi come allora, solo con ingredienti selezionati come il Malto 100% italiano, frutto di una speciale qualità di orzo seguito con cura durante tutte le fasi della filiera. Peroni, prodotta attraverso un processo a bassa fermentazione e con una gradazione di 4.7% vol., si distingue per il suo colore giallo paglierino e il suo gusto moderatamente amaro, equilibrato di luppolo e malto.

La qualità è una passione tutta italiana, Peroni anche. www.peroni.it

Letto 233 voltePermalink[0] commenti

Tags


Warning: min() [function.min]: Array must contain atleast one element in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/tags_articolo.php on line 7

Warning: max() [function.max]: Array must contain atleast one element in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/tags_articolo.php on line 8

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Mariella Belloni


 e-mail

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area distillati

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti