Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Eventi > Food

Dimitri Restaurant porta il viola in tavola

DoveVia Roma, 49 - Altavilla Vicentina (VI), Altavilla vicentina (VI) - Dimitri Restaurant

Quandoil 17 novembre 2016

di Studio Cru

MappaArticolo georeferenziato

Il colore viola nei piatti di una cena a tema: un gioco di materie, tecniche e colori. Giovedì 17 novembre al Dimitri Restaurant di Altavilla (VI)

Una cena dove i piatti giocano con il colore viola. È questa l'ultima sfida che Dimitri Mattiello, giovane ma già esperto chef del Dimitri Restaurant di Altavilla Vicentina, proporrà al pubblico giovedì 17 novembre 2016 alle ore 20.30.
“Il viola è considerato erroneamente un colore non gastronomico - dice Dimitri - ma molte materie prime e ingredienti contengono in natura questo colore. Basta pensare alla patata violetta o al cappuccio viola. Ho voluto quasi per gioco provare a costruire un menù che avesse come filo conduttore tra i piatti questo colore. Dall'antipasto al dolce”.
Alla padronanza nelle tecniche di cucina con cui lavora la materia, Dimitri abbina una profonda conoscenza delle materie prime e una capacità innata di selezionarle, abbinarle e prepararle, guidato dalla curiosità e dall'intelligenza vivace che lo caratterizzano. La sua cucina parte dalla tradizione e si innalzalza verso più leggere e fantasiose sperimentazioni, senza mai perdere di vista il gusto e la godibilità del piatto. Così anche nella scelta delle materie Dimitri ama raccogliere le sfide e ricercare nuovi abbinamenti. Per creare il menù viola si è lasciato tentare dalla versatilità di rape e bietole rosse, dalla croccantezza e forte personalità di cappuccio viola o del radicchio trevigiano, dal sentore esotico delle mazzancolle viola, dalla dolcezza della cipolla di tropea.
Nel menù viola le patate violette diventano spuma leggera e accompagnano il petto di cappone francese, con foie gras e granella di nocciole. Ritroviamo la spuma anche sul tronchetto di maialino da latte cotto a bassa temperatura, tecnica molto amata da Dimitri, che viene servito su un letto croccante di cappuccio viola. In questo caso le patate violette vengono cotte nell'acqua di cottura del maialino. Ma il viola può anche essere un dessert. Nel Cremoso al cioccolato con mirtilli e sfoglie croccanti di patate violetta il viola del frutto dona freschezza mentre le sfoglie croccanti di patata creano un piacevole contrasto.
I piatti non diventeranno un menu, ma saranno preparati tutti insieme solo per questa occasione. Il costo della cena è di 40 euro e solo su prenotazione. I posti sono limitati.
Per info e prenotazioni: http://www.dimitrirestaurant.it/contatti.php

Letto 1810 voltePermalink[0] commenti

Tags


Warning: min() [function.min]: Array must contain atleast one element in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/tags_articolo.php on line 7

Warning: max() [function.max]: Array must contain atleast one element in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/tags_articolo.php on line 8

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Studio Cru

 Sito web
 e-mail

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area food

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti