Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Eventi > Vino

DALLA CINA ALLA SCOPERTA DEL PROSECCO SUPERIORE

DoveVia A. Carpenè 1, Conegliano (TV) - Conegliano

Quandoil 04 luglio 2016

di Luigi Bellucci

MappaArticolo georeferenziato

e delle sue storiche radici: nell'ambito del progetto "italia in cina" l'istituto grandi marchi ha accompagnato una delegazione di cinesi alla scuola enologica di conegliano e alla cantina di carpene' malvolti. Una delegazione di 15 giornalisti, influencer e opinion leader del Celeste Impero in viaggio in Italia, ha visitato ieri l'Istituto Cerletti, il Campus Universitario e la storica Cantina Carpenè Malvolti nell'ambito del percorso esperienziale per approfondire i fondamentali culturali e tecnici della viticoltura italiana
Carpenè Malvolti protagonista ieri 4 luglio della tappa veneta di "Italia in Cina" - l'educational tour organizzato da IGM Istituto Grandi Marchi, di cui la storica Cantina si pregia di far parte unitamente ad altre 18 tra le più storiche Cantine d'Italia - alla presenza di una qualificata delegazione di 15 cinesi tra giornalisti, sommelier, influencer e opinion leader. Tale appuntamento rientra in un progetto triennale di promozione da parte dell'Istituto Grandi Marchi per sostenere nonchè promuovere la conoscenza e la diffusione del vino italiano nel Celeste Impero, attraverso un percorso esperienziale di conoscenza "sul campo" della viticoltura italiana.
Un tour avviatosi ieri con un evento storico, che ha altresì una importante valenza simbolica: ad ospitare la prima tappa di questa attività di incoming - che sino al prossimo 10 luglio coinvolgerà altre 4 Regioni Italiane - è stata la Scuola Enologica ed il Campus Universitario di Conegliano, con un focus sulla formazione in campo enologico, un walkaround tasting ed un seminario sui vini prodotti dalle aziende associate ad IGM tra cui la stessa Carpenè Malvolti.
Evento storico perché si è trattato della prima volta in cui una Scuola Enologica viene inserita all'interno di un progetto di educational organizzato da IGM. E nel contempo fortemente simbolico perché si è scelto di dare avvio al tour da quella che è stata la prima Istituzione d'Italia nell'ambito dell'enologia e della viticoltura, in cui da 140 anni si contribuisce alla formazione enotecnica ed alla valorizzazione del Territorio.
Fondata nel 1876 da Antonio Carpenè - capostipite della dinastia più longeva della Spumantistica Italiana - insieme a Giovanni Battista Cerletti, la Scuola Enologica di Conegliano rappresenta infatti un punto di riferimento a livello europeo sia per la formazione che per la ricerca in campo vitivinicolo, in particolar modo per gli studi condotti sul Prosecco, che dal 2009 si fregia della denominazione Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore D.O.C.G.
Una realtà in cui Carpenè Malvolti è leader e che ha altresì avuto un ruolo pionieristico nel processo di internazionalizzazione di questo vino sin dagli anni Sessanta: con il 55% del fatturato esportato in oltre 60 paesi dei cinque continenti, oggi la storica Casa Spumantistica di Conegliano si presenta come interlocutore ideale del progetto promozionale di IGM "Italia in Cina" e la scelta di condurre la delegazione in una visita guidata della Cantina è strategica al fine di far conoscere da vicino il processo produttivo di questa eccellenza enologica che sul mercato cinese ha un elevato potenziale di crescita.
Particolarmente sensibile infatti a tutto ciò che rappresenta l'Italian Lifestyle ed in prima battuta ai Vini Spumanti come il Prosecco, il mercato cinese - che cresce a doppia cifra - è presidiato da Carpenè Malvolti con significative performances da oltre dieci anni e grazie alla proficua collaborazione con uno degli Importatori più affermati, unitamente ad una economia in forte ascesa del principale mercato asiatico, si evidenziano prospettive di ulteriore sviluppo a breve.
"La presenza del Marchio su questo mercato - ha aggiunto il General Manager di Carpenè Malvolti Domenico Scimone - può rafforzarsi ulteriormente grazie alla sinergia nell’attività di promozione sviluppata insieme all’Istituto Grandi Marchi, impegnato da tempo in una serie di eventi business e consumer per promuovere e comunicare le eccellenze enologiche italiane nel mondo. Gli obiettivi dell'operazione “Italia in Cina” inoltre, ben si coniugano con la nostra strategia di fornire a questi potenziali "ambasciatori" tutti gli strumenti e le informazioni utili a comprendere meglio la realtà vitivinicola di cui siamo parte integrante e altresì favorire la diffusione del cultura del vino Italiano nei loro paesi".
Ufficio Stampa Carpenè Malvolti SpA
Marte Comunicazione snc di Marzia Morganti Tempestini & C.
Tel 335 6130800335 6130800 Email marzia.morganti@gmail.com, press-office@carpene-malvolti.com

Carpenè Malvolti Spa – Via A. Carpenè 1 – 31015 – Conegliano (TV) – P.I. 00174380261


Letto 672 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Luigi Bellucci

Luigi Bellucci


 e-mail

Sono nato in una torre malatestiana del 1350 sulle primissime colline del Montefeltro romagnolo. Forse per questo mi ha sempre...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti