Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > News > Vino

I VINI NATURALI DALL'ITALIA E DALL'EUROPA SI DEGUSTANO A GENOVA

di Virgilio Pronzati

MappaArticolo georeferenziato

Domenica 7 e lunedì 8 febbraio 2016 l’Associazione VinNatur accoglierà appassionati ed esperti nel cuore di Genova, con 70 viticoltori, oltre 300 vini e prelibate tipicità gastronomiche liguri.

VINNATUR - Associazione Viticoltori Naturali ha incoronato la Liguria quale regione privilegiata per inaugurare ufficialmente la stagione di eventi aperti al pubblico e quest’anno, per la seconda volta, accoglierà innamorati, curiosi ed esperti del vino naturale nella superba Genova.

DOMENICA 7 E LUNEDÌ 8 FEBBRAIO dalle ore 11 alle 18 il PALAZZO DELLA BORSA VALORI, in Piazza De Ferrari, aprirà le porte al mondo del vino naturale raccontato da oltre 70 vignaioli provenienti da 14 regioni italiane, e da Francia, Portogallo e Slovenia.

La quota d’ingresso è fissata in 15,00 € comprensive di calice da degustazione e catalogo.  Ciascuno dei produttori presenti (elenco definitivo consultabile QUI) ha scelto di coltivare le sue viti e di vinificare il suo vino secondo il protocollo VinNatur che abolisce l’uso di pesticidi, diserbanti e concimi di derivazione chimica, sia per il terreno che per le viti, con l’obiettivo di produrre vino attraverso un’agricoltura sana e rispettosa della natura e dell’uomo.


La felice collaborazione con la CAMERA di COMMERCIO di GENOVA consente all’Associazione VinNatur di accogliere i visitatori in una sede dalla bellezza unica quale è il Palazzo della Borsa Valori nel centro pulsante di Genova, città che ha dimostrato lo scorso anno di amare molto il vino naturale. I banchi d’assaggio saranno posizionati all’interno della spettacolare Sala delle Grida, dove un tempo avvenivano le contrattazioni, creata in stile liberty come l’intero edificio, con grande sfarzo di marmi pregiati e vetrate decorate.

Il territorio ligure sarà rappresentato dalle tipicità gastronomiche artigianali proposte dal Caseificio Vallenostra di Mongiardino Ligure, dal Salumificio Torrigino di Vobbia, da Bruschette Ai Troeggi, da Pane Piuma dell’estroso panificatore Alessandro Alessandri e da Il Genovese con sua maestà il Pesto e altre specialità della cucina regionale.

Si rinnova anche il rapporto fra i Vinnatur Genova e l’Istituto Professionale Statale per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera Marco Polo, i cui giovani studenti garantiranno come sempre un servizio professionale e attento nel corso dell’evento.

E proprio ai giovani VinNatur riserva una costante attenzione attraverso il concorso on-line per la scelta delle immagini da utilizzare ogni anno nella comunicazione dei due saloni, di Genova e di Villa Favorita (9 – 11 aprile). L’obiettivo è scovare ogni anno un'immagine diversa che accompagni le manifestazioni mostrando sfaccettature insolite del mondo del vino come è vissuto dall’Associazione e dai soci, al naturale.

Ed è proprio una giovane artista dal notevole coraggio espressivo la vincitrice della sezione dedicata all’evento ligure: Nadia Pillon (nadiapillon.it. Nadia ha presentato un’opera dallo stile decisamente originale: con tratti vivaci e scoppiettanti ha proposto un approccio al mondo del vino così frizzante da rappresentare perfettamente l’atmosfera di gioia e allegra convivialità che si respira nella sfavillante Sala delle Grida del Palazzo della Borsa Valori.

Info in breve


Date: domenica 7 e lunedì 8 febbraio 2016 -

Luogo: Palazzo della Borsa Valori - Piazza De Ferrari – Genova.  Orari: entrambi i giorni dalle ore 11 alle 18. -  Quota ingresso: Euro 15,00 catalogo e calice da degustazione inclusi. Per chi arriva in treno: la metropolitana è la via più comoda, giorni feriali corse ogni 7/8 min, festivi ogni 9/13 minuti da stazione Genova Brignole: Metro direz. Brin, fermata De Ferrari. Oppure autobus 18 e 18 barrato, fermata via XX settembre da stazione Genova Principe: Metro direz. Brignole, fermata De Ferrari.  Oppure autobus 35 o 35 barrato, fermata via XX settembre.  Da Brignole a piedi in 15 minuti con una passeggiata lungo la via XX Settembre. Per chi arriva in auto: comodi parcheggi nelle vicinanze, sotterranei Piccapietra (Largo San Giuseppe), City Park (via D’Annunzio). In superficie Park Vittoria (Piazza della Vittoria) e Carignano (Piazza di Carignano).

Info su www.vinnatur.org - FaceBook http://www.facebook.com/vinnatur?fref=ts - Twitter: @VinNatur – Laura Sbalchiero

 

Nella foto di Federico Manfrin, un immagine della scorsa edizione

Letto 1816 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Virgilio Pronzati

Virgilio Pronzati


 e-mail

Virgilio Pronzati, giornalista specializzato in enogastronomia e già docente della stessa materia in diversi Istituti Professionali di Stato...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti