Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Eventi > Food

Senigallia e Castelfidardo “regine” di fine estate, tra cibo e melodie

DoveSenigallia, Castelfidardo (AN) - Castelfidardo

Quandodal 17 settembre 2015 al 20 settembre 2015

di Luigi Bellucci

MappaArticolo georeferenziato

ARTE BIANCA E MANTICE SHOW: PROSEGUE L’ESPERIENZA MARCHE!
La “spiaggia di velluto” e la “capitale della fisarmonica” ospitano due eventi di assoluta eccellenza
L’accoglienza nell’era di Expo 2015 parla la lingua esperienziale e, nelle Marche, il saluto all’estate è coniugato in musica e fragranze, come a dire “nutrire il corpo e nutrire lo spirito”!
È questo il tributo ad un’estate di grandi numeri per il turismo marchigiano, che vuol chiudere in bellezza la stagione attraverso selezionati eventi, inseriti nel Presidio Diffuso della Camera di Commercio di Ancona.
Pane Nostrum è la festa internazionale del pane, in programma a Senigallia dal 17 al 20 settembre. La città rivierasca, conosciuta per l’esclusiva “spiaggia di velluto” e per la mitica “Rotonda a mare”, per quattro giorni diverrà un grande “laboratorio all’aperto di arte bianca”, dove rituali, ricette e segreti del pane verranno letteralmente “sfornati” da blasonati maestri panificatori.
Forni a cielo aperto e panificazione in diretta, degustazioni di specialità appena uscite dal forno, ma anche percorsi sensoriali, laboratori e show cooking, tra cibo sano e biodiversità. Un programma coinvolgente, che vede protagonista l’alimento simbolo della vita e della tradizione che si rinnova ogni giorno nelle più svariate forme, consistenze, profumi, colori. Quattro giorni con le mani in pasta ed un’occasione unica per ricordare, nell’anno di EXPO, che il nostro pane quotidiano non è un traguardo scontato per tutti, ma per molti rappresenta ancora una sfida giornaliera.
A Castelfidardo è tripudio musicale con il PIF-Premio Internazionale di Fi-sarmonica. Fino al 20 settembre, oltre 50 concerti in programma invitano a perdersi per le vie e le piazze della città, conosciuta anche per la celeberrima battaglia che decretò, di fatto, le sorti della storia d’Italia.
Una fusione di culture accomunate dalle suggestioni dello strumento a mantice, con oltre 400 musicisti provenienti da 37 nazioni di quattro continenti. La musica riesce a superare anche i confini! In questo senso emblematico il riconoscimento speciale, istituito da quest’anno dalla Camera di Commercio di Ancona, dedicato al confronto tra gli artisti della Macroregione adriatico-ionica.
Adagiata tra le colline che cingono la Riviera del Cònero, Castelfidardo si proietta in questa no-stop musicale con audizioni live dall’alba al tramonto, ma anche con dimostrazioni di fasi di lavorazione del leggendario strumento, presentazioni di libri ed opere musicali, lezioni di fisarmonica per tutti ad accesso libero.
Con il Presidio Diffuso, inoltre, fino al termine di EXPO 2015 saranno attivi info point permanenti in località strategiche del territorio provinciale di Ancona, quali la Rotonda a mare di Senigallia, lo IAT di Fabriano, città creativa Unesco, nonché due punti nel capoluogo dorico in grado di intercettare anche i flussi in entrata generati dalle crociere, ubicati rispettivamente nella sede di rappresentanza camerale della Loggia dei Mercanti e nella centralissima Piazza Roma, presso l’informagiovani.
Tutte le informazioni e gli aggiornamenti su www.an.camcom.gov.it e sulla pagina Facebook di Marchet, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Ancona.

Letto 1072 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Luigi Bellucci

Luigi Bellucci


 e-mail

Sono nato in una torre malatestiana del 1350 sulle primissime colline del Montefeltro romagnolo. Forse per questo mi ha sempre...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area food

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti