Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Esperti > Eventi > Food

RICE: I sapori del riso italiano quinta edizione

DoveVigevano (PV) - Castello Sforzesco

Quandodal 26 settembre 2015 al 27 settembre 2015

di Mariella Belloni

MappaArticolo georeferenziato

Sapori, profumi, percorsi visivi e sensoriali per conoscere il Riso e i prodotti tipici del territorio

 

26-27 settembre 2015 Castello Sforzesco, Vigevano (Pv)
 

Un mare a scacchi, formato dalle risaie e punteggiato da castelli. Questa è la Lomellina, terra di riso e storia. Una storia che inizia nel XV secolo e che ancora oggi è parte di questa terra e delle sue tradizioni. Tutto questo verrà raccontato a "Rice - I Sapori del Riso Italiano" il 26 e 27 settembre 2015 che per la prima volta sarà ospitato nei suggestivi ambienti delle Scuderie Ducali e della Sala dell'Affresco nel Castello Sforzesco di Vigevano.

 

Il programma della manifestazione, che guarda all'esperienza di successo delle edizioni del passato riproponendone gli aspetti più apprezzati dal pubblico, è stato arricchito nell'anno di Expo, per meglio celebrare quella cultura millenaria dedicata al cibo che affonda le proprie radici nella nostra storia e nelle nostre tradizioni.

 

Quest'anno, infatti, lo spettatore/visitatore potrà immergersi in Rice anche attraverso degustazioni teatralizzate, un'esperienza nuova curata dalla compagnia teatrale Koinè, divisa in tre momenti che racconteranno il territorio della Lomellina e della Provincia di Pavia con sapori, profumi, percorsi visivi, sensoriali e che vedrà lo spettatore come parte attiva della rappresentazione.

 

Il racconto così creato si dipanerà dal Riso, con una performance dove due attrici ne canteranno le tecniche di produzione e lavorazione, le proprietà nutrizionali e la cultura nata attorno alla sua coltivazione, dalle mondine alle storie legate al riso. Lo spettatore parteciperà annusando, assaggiando e imparando i segreti millenari del territorio che per primo cominciò a coltivare il riso.

 

Ci si potrà poi immergere nello spettacolo dedicato alla degustazione dei vini dell’Oltrepo Pavese e del vino principe di questa zona, il Bonarda, che per l'occasione verrà abbinato al Salame d'Oca Igp di Mortara. La degustazione non si limiterà al normale assaggio dei vini, ma andrà oltre, costruendo un percorso fatto di sapori, tatto e profumi della terra argillosa e calcarea culla dei vini dell'Oltrepo.

 

Il terzo momento è quello dedicato al Risotto durante il quale le mille ricette ad esso dedicate saranno un modo per scoprire la cultura di questi territori, dove ogni ingrediente, ogni abbinamento, ha una storia da raccontare e da assaggiare. Il racconto e la degustazione saranno tutt’uno, dando vita a uno spettacolo davvero coinvolgente.

 

Le novità della manifestazione, però, non si limitano alle degustazioni teatrallizzate. Quest'anno, infatti, gli ospiti potranno provare anche il Gran Ristorante del Riso, dove si alterneranno due ristoranti d'eccezione del nostro territorio: sabato 26 a fare gli onori di casa sarà il ristorante Alla corte di Leone (Olevano Lomellina), mentre domenica toccherà allo chef stellato Enrico Gerli del ristorante I Castagni (Vigevano) deliziare i palati dei presenti.

 

Anche quest'anno non mancherà la possibilità di degustare i piatti a base di riso abbinati con birre e vino nella "Corte del Riso", acquistare i prodotti d'eccellenza del territorio nel "Mercato del Riso" e, infine, intrattenersi in quel salotto dall'atmosfera famigliare che ha sempre contraddistinto la manifestazione.

Nello stesso week-end si terrà, come da tradizione, anche la Sagra del Salame d’Oca a Mortara. Quest'anno, quindi, i due eventi uniranno le forze permettendo ai turisti di scoprire i due prodotti che contraddistinguono questi territori. Sarà un'occasione unica per scoprire Vigevano, Mortara e la Lomellina con le loro bellezze architettoniche e naturalistiche: “un padiglione” a cielo aperto che mette in mostra le sue eccellenze.  Dagli anni Settanta, la Sagra del Salame d’Oca Igp coniuga tradizione culinaria e storia locale con la sfilata in costume e il Palio degli arcieri che rievocano il dominio su Mortara del Duca Ludovico Sforza detto “il Moro”. Oltre cinquecento figuranti sfileranno la domenica pomeriggio animando il centro della città. 

Rice, realizzato da AST con il sostegno del Comune di Vigevano e in collaborazione con Slow Food - condotta di Vigevano e Lomellina, quest'anno è parte di Experienza Pavese - progetto della Provincia di Pavia e dei suoi partner, con il patrocinio della Regione Lombardia, della Fondazione Banca del Monte di Lombardia, della Fondazione Comunitaria della provincia di Pavia. 

 

RICE - I Sapori del Riso Italiano
Degustazioni, spettacoli, acquisti, tradizione e storia 

26-27 settembre

dalle 11 alle 23

Scuderie Ducali e Sala dell'Affresco del Castello Sforzesco - Vigevano

 

Ingresso libero

 

Informazioni

Consorzio AST - Agenzia per lo Sviluppo Territoriale

Tel. 0381 692037

info@riceitaly.it - www.riceitaly.it

 

 

 

Letto 1479 voltePermalink[0] commenti

Tags


Warning: min() [function.min]: Array must contain atleast one element in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/tags_articolo.php on line 7

Warning: max() [function.max]: Array must contain atleast one element in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/tags_articolo.php on line 8

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Mariella Belloni


 e-mail

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area food

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti