Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Esperti > Eventi > Food

Fuori Expo l’evento pizza di Confagricoltura: pennellate di extravergine per il piatto più conosciuto nel mondo

DoveCorso Magenta, 65, Milano (MI) - La Vigna di Leonardo - Casa degli Atellani

Quandoil 01 settembre 2015

di Mariella Belloni

MappaArticolo georeferenziato

Martedì 1 settembre alla “Vigna di Leonardo” la giornata dedicata al simbolo del made in Italy e ai suoi ingredienti

«Con un’oliera a becco e con un movimento a spirale si distribuiscono sulla superficie, partendo dal centro, 4/5 grammi di olio extravergine di oliva». Queste sono le puntuali indicazioni del disciplinare della “Pizza napoletana STG”, specialità tradizionale garantita, riconosciuta a livello europeo.

«Quello dell’extravergine che condisce il disco di pizza, al momento di infornarlo, è il suggello finale. È la pennellata dell’artista sul “capolavoro alimentare”, conosciuto in tutto il mondo e che si fregia della STG». Lo pone in evidenza Confagricoltura che, martedì 1 settembre, proporrà tra i suoi eventi fuori Expo, quello dedicato a “La pizza, ‘Capolavoro’ universale”.

In quell’occasione – a Milano, nella splendida location della Vigna di Leonardo / Casa degli Atellani - Confagricoltura ha convocato dieci tra i migliori pizzaioli italiani e stranieri per esaltare e celebrare qualità, peculiarità, sapore, di una pietanza che nasce dal magico abbinamento di straordinari prodotti agricoli (il grano, il pomodoro, la mozzarella, l’olio extravergine d’oliva, il basilico). L’evento è realizzato da Confagricoltura in collaborazione con Agugiaro e Figna Molini / Le 5 Stagioni, Cirio, Azienda Colavita, Granarolo, Ferrarelle, Birra Moretti, Azienda Planeta.

L’extravergine di oliva è prodotto ogni anno in più di 4.600.000 di quintali. All’olivicoltura gli agricoltori dedicano una superficie di oltre 1.100.000 ettari – ricorda Confagricoltura -. Le olive si raccolgono in tutto il Paese, ma è soprattutto il Mezzogiorno l’oliveto d’Italia (infatti le prime quattro regioni vocate alla produzione di extravergine sono Puglia, Calabria, Sicilia, Campania). Un prodotto del made in Italy agroalimentare di alta qualità, che le aziende più strutturate esportano in tutto il mondo (l’export vale 1.045 milioni di euro).

La “festa della pizza” di Confagricoltura, sarà anche la festa dell’extravergine d’oliva, che sa esaltare e condire in modo sublime il piatto italiano più conosciuto ed amato nel mondo.

 (dati Centro Studi Confagricoltura)

Confagricoltura, Fuori Expo “La Pizza, “Capolavoro Universale”

1 settembre 2015 Milano, Vigna di Leonardo

 

 

Letto 1722 voltePermalink[0] commenti

Tags


Warning: min() [function.min]: Array must contain atleast one element in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/tags_articolo.php on line 7

Warning: max() [function.max]: Array must contain atleast one element in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/tags_articolo.php on line 8

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Mariella Belloni


 e-mail

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area food

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti