Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Eventi > Vino

Bistrot dell'Ulivo 2015, l'attestato di stima a Eros Mammoliti

DoveBistrot dell'Ulivo, Badalucco (IM) - Badalucco

Quandoil 11 luglio 2015

di Virgilio Pronzati

MappaArticolo georeferenziato

Il vignaiolo cerianasco ha recuperato e coltivato l'antico vitigno del Moscatello di Taggia 

Appuntamento a Badalucco sabato 11 luglio. Attese come sempre straordinarie personalità del mondo della cultura e dello spettacolo

Torna il Bistrot dell'Ulivo. La prestigiosa manifestazione organizzata da Rossella e Franco Boeri Roi che ogni anno riunisce a Badalucco straordinarie personalità del mondo della cultura e dello spettacolo per discutere di agricoltura in valle è infatti in programma sabato 11 luglio, alle ore 18:00, in Regione Ortai. Come sempre, al termine del dibattito animato da Antonio Silva, presentatore del Premio Tenco, verrà consegnato un attestato di stima ad un agricoltore: quest'anno la scelta è caduta su Eros Mammoliti che con l'aiuto della moglie Patrizia Peotta ha lavorato in collaborazione con l'Università di Torino per recuperare e coltivare, con molta fatica e coraggio, l'antico vitigno del Moscatello di Taggia, trasformandolo in un prodotto finito che arricchisce la mappa dei vini liguri.

Molte le personalità attese, amici dell'instancabile coppia Boeri-Roi: da Carlin Petrini, fondatore di Slow Food, a Mauro Pagani, polistrumentista, compositore e produttore discografico; da Oscar Farinetti imprenditore a Sergio Staino fumettista e regista, e poi Gianmaria Testa cantautore, Michele Serra giornalista e autore, Claudio Burlando politico, Pietro Galeotti autore, Gigi Garanzini giornalista, Giovanna Zucconi giornalista, Stefano Boeri architetto, Walter Vacchino imprenditore, Stefano Senardi discografico, Maurizio Di Maggio disc jockey e conduttore, Roberto Coggiola fotografo, e molti altri.

L'illustrazione che promuove il Bistrot dell'Ulivo 2015 è stata realizzata da Ellekappa (Laura Pellegrini, Roma, 1955), vignettista e fumettista, autrice di satira politica e di costume, diventata nel tempo una delle principali fustigatrici delle grossolanità, dei luoghi comuni, delle meschinità e degli interessi illegittimi della politica e della società italiana. Le sue vignette sono solitamente in bianco e nero e non contengono elementi sullo sfondo, concentrando l'attenzione del lettore unicamente sui personaggi centrali. Nella maggior parte dei casi vi sono due donne, spesso con in mano un quotidiano, oppure davanti a un televisore. Il tratto di Ellekappa è inconfondibile: i personaggi sono marcatamente pasciuti e curvilinei, con occhi sporgenti, nasi appuntiti e menti pronunciati. Per il Bistrot dell'Ulivo 2015 Ellekappa ha disegnato l'abbraccio sensuale tra due ulivi fustigati dal vento.

Roi è un piccolo produttore che propone oli extra vergine di altissima qualità, dei veri e propri cru, extravergini millesimati frutto di una sapiente selezione annuale e territoriale delle migliori olive Taggiasche. Il frantoio Roi si trova immerso tra i colori ed i profumi della valle Argentina, nell'entroterra di Sanremo, Riviera ligure di Ponente. A Badalucco, tra gli ulivi contorti e i muretti a secco, l’aria sa ancora di mare ma siamo quasi in montagna, una magica terra di mezzo dove la fatica antica di secoli dona il suo nettare dorato, l’Olio extra vergine di oliva Taggiasca. Il frantoio Roi ed il caratteristico negozio - dove il passante può sostare per degustare e comprare i prodotti Roi - sono situati all'inizio dell’abitato di Badalucco, mentre gli uliveti si trovano in località Gaaci, fra i 350 e i 500 mt slm e in località Morga, a Montalto ligure. Oltre che nel negozio di Badalucco, i prodotti Roi sono in vendita nei più importanti negozi di alti cibi del mondo, Germania, Stati Uniti, Dubai, Giappone, Svizzera, Austria, e ovviamente in Italia. Eataly, il prestigioso store specializzato nella vendita e nella somministrazione di generi alimentari tipici e di qualità, ci onora della sua preferenza. Oltre agli oli, tipiche della produzione Roi sono le olive Taggiasche in salamoia o denocciolate in olio extra vergine, il pesto e le salse della tradizione locale. Tutti i prodotti della ditta Roi sono conservati in olio extra vergine di oliva che ne esalta le caratteristiche ed il gusto e ne garantisce una perfetta conservazione. Il frantoio Roi è raggiungibile in pochi minuti dallo svincolo autostradale Arma di Taggia dell'Autostrada dei Fiori A10, proseguendo sulla statale 548 per Badalucco-Triora. L'aeroporto internazionale di Nizza (Francia) dista 80 km, quello internazionale di Genova 140 km. Per chi arriva in treno, si consiglia di scendere alla stazione Taggia-Arma e proseguire in autobus o taxi (10 km) per Badalucco.

 

Crespi & Associati

Letto 1816 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Virgilio Pronzati

Virgilio Pronzati


 e-mail

Virgilio Pronzati, giornalista specializzato in enogastronomia e già docente della stessa materia in diversi Istituti Professionali di Stato...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti