Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Vino > Doc e Docg

Doc e Docg

Doc e Docg: Cortona Doc

di Sergio Ronchi

MappaArticolo georeferenziato

Siamo in Val di Chiana, nel comune di Cortona, in provincia di Arezzo si produce questa DOCC. La città è di origine antica, una delle città più antiche d'Italia, risale infatti al periodo etrusco e viene menzionata spesso da autori storici greci e latini. Il territorio è caratterizzato da arenarie, marne e scisti, con presenza di depositi fluviali e lacustri, come argille e di detriti di falda. Le colline circostanti presentano un terreno poco calcareo, con un ottimo equilibrio rispetto alle zone composte da argilla, limo, sabbie grosse e fini.

Le tipologie previste dal disciplinare sono diverse:

Rosato, Sangiovese dal 40% al 60%; Canaiolo Nero dal 10% al 30%, titolo alcolometrico volumico totale minimo 11%.
Chardonnay, Chardonnay minimo 85%, titolo alcolometrico volumico totale minimo 11%.
Grechetto, Grechetto minimo 85%, titolo alcolometrico volumico totale minimo 11%.
Pinot Bianco, Pinot Bianco minimo 85%, titolo alcolometrico volumico totale minimo 11%.
Riesling Italico, Riesling Italico minimo 85%, titolo alcolometrico volumico totale minimo 11%.
Sauvignon, Sauvignon minimo 85%, titolo alcolometrico volumico totale minimo 11%.
Cabernet Sauvignon, Cabernet Sauvignon minimo 85%, titolo alcolometrico volumico totale minimo 12%.
Gamay, Gamay minimo 85%, titolo alcolometrico volumico totale minimo 12%.
Merlot, Merlot minimo 85%, titolo alcolometrico volumico totale minimo 12%.
Pinot Nero, Pinot Nero minimo 85%, titolo alcolometrico volumico totale minimo 12%.
Sangiovese, Sangiovese minimo 85%, titolo alcolometrico volumico totale minimo 12%.
Syrah, Syrah minimo 85%, titolo alcolometrico volumico totale minimo 12%.
Vin Santo, Trebbiano Toscano, Grechetto e Malvasia Bianca Lunga da soli o congiuntamente minimo 80%, titolo alcolometrico volumico totale minimo 17%, di cui almeno il 2% da svolgere.
Vin Santo riserva, Trebbiano Toscano, Grechetto e Malvasia Bianca Lunga da soli o congiuntamente minimo 80%, titolo alcolometrico volumico totale minimo 17% di cui minimo 14,5% svolto e minimo 2,5% da svolgere.
Vin Santo Occhio di Pernice, Sangiovese, Malvasia Nera da soli o congiuntamente minimo 80%, titolo alcolometrico volumico totale minimo 18% di cui almeno il 15% svolto.

Molto interessante il Cortona Vin Santo Occhio di Pernice, si presenta nel bicchiere con un bel colore ambrato o topazio con unghia rossastra o rosso scuro. Al naso si sentono note di frutta matura e frutta secca. Il sapore è dolce con un ritorno a volte ammandorlato e con molti diversi aromi presenti.

Letto 4617 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Sergio Ronchi

Sergio Ronchi

 Sito web
 e-mail

Appassionato di vino da molto tempo, ho organizzato vari eventi di presentazione prodotti utilizzando varie location a Milano, Padova, Bergamo,...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti