Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Esperti > Eventi > Food

La meravigliosa Stresa ospita la seconda edizione del World Pastry Stars

DoveStresa (VB) - Hotel Regina Palace

Quandodal 24 maggio 2015 al 25 maggio 2015

di Mariella Belloni

MappaArticolo georeferenziato

Le stelle della pasticceria internazionale quest’anno brilleranno sul Lago Maggiore dal 24 al 25 maggio. Sulla scia del grande successo di pubblico e di critica della prima edizione del 2014 svoltasi presso l’Hotel Four Seasons Milano, torna World Pastry Stars e Stresa diventa la capitale mondiale dell’alta pasticceria

 

E’ stato presentato presso l’Hotel Park Hyatt Milan il congresso internazionale che vedrà salire sul palco i dieci big della pâtissier contemporanea. L’evento 2015 si presenta con una formula perfezionata rispetto alla precedente edizione che aveva raccolto l’interesse di oltre 400 partecipanti. Prestigiosi i patrocinatori della manifestazione: EXPO 2015 e L’Accademia Maestri Pasticceri Italiani.

L’evento più goloso dell’anno, organizzato da Italian Gourmet con il patrocinio di Expo 2015 e di Ampi, l’Accademia Maestri Pasticceri Italiani, sarà articolato in una giornata di lavori, in cui alcune tra le star della pasticceria mondiale si alterneranno sul palco per raccontare il loro modo di fare impresa e affrontare insieme le sfide del mercato e le strategie di business dei professionisti del settore

Un appuntamento che mette insieme non solo i grandi maître pâtissier del mondo, ma anche gli operatori del settore, riuniti a Stresa nella suggestiva cornice dell’Hotel Regina Palace      per un grande convegno dedicato all’arte dei dolci. Uno scambio di esperienze e di visioni, un incontro per parlare di creatività, innovazione, marketing.

 

I 10 maestri pasticceri più importanti del mondo. Ancora insieme: dalla Francia al Giappone, dal Belgio alla Spagna, passando per i Paesi Arabi, senza tralasciare, ovviamente l’Italia, saliranno sul podio coloro che hanno fatto grande la pasticceria contemporanea e che – soprattutto – sono riusciti a compiere il salto della tradizionale dimensione artigiana a quella imprenditoriale operando su ampia scala.

 

Il food oggi fa sempre più business e il mondo della pasticceria si sta evolvendo da una dimensione artigianale a quella professionale e industriale di altissimo livello, con ricadute in termini di nuove sfide e problematiche da affrontare per gli attori di questo affascinante settore. Le competenze richieste agli addetti ai lavori vanno però oltre la realizzazione di prodotti sofisticati e arrivano a coinvolgere nuove capacità gestionali e di comunicazione. Per questo motivo WPS si presenta come un prestigioso terreno di confronto operativo, contenutisticamente all’avanguardia, tra dieci star di caratura mondiale, provenienti da Italia, Francia, Belgio, Spagna, Lussemburgo, Emirati Arabi Uniti e Giappone.

Le loro case history imprenditoriali di successi permetteranno agli operatori di settore presenti di riflettere sul nuovo modo di fare impresa dal punto di vista della produzione, della gestione, del marketing, del packaging e dello sviluppo, senza perdere di vista i valori della tradizione e della qualità pasticcera. L’ottica dell’evento WPS non è dunque celebrativa, bensì fattuale, di accrescimento vicendevole.

 

La produzione amplia i propri orizzonti: il dolce da forno di lusso è un must per il giapponese Norihiko Terai, stella della pasticceria orientale sposata alla scuola francese, e la boulangerie diviene un importante completamento della gamma pasticcera, come insegna il lussemburghese Jeff Oberweiss.

Il cioccolato vanta un posto d’onore nelle dolci creazioni: il belga Jean Philippe Darcis è uno dei re del “cibo degli dei” a livello mondiale presente tra i relatori di WPS.

Il contesto marcatamente internazionale della pasticceria richiede oggi la perizia nel differenziare i prodotti per le diverse nazioni in cui si opera, come rivela Frédéric Cassel, presidente dell’Associazione Relais Dessert.

L’export del made in Italy ha regole proprie, e Santi Palazzolo è un’eminenza in questo settore, tanto da aver certificato la sua produzione e ottenuto il riconoscimento CEE per l’esportazione nell’UE.

Anche i paesi emergenti fanno registrare un importante aumento dei consumi, fino ad assurgere alla dimensione del lusso in pasticceria: ne è testimone Ehsan Hosseini, fondatore e direttore del brand alto di gamma Vivel  Pâtisserie.

Non dobbiamo dimenticare poi il marketing e la comunicazione, due territori strategici per la pâtisserie di alto livello: lo sanno bene Pierre Hermé, considerato l’inventore della pasticceria di lusso nelle sue oltre 25 boutique, e Miguel Moreno, capace di sfruttare le logiche di internet in un’ottica di sviluppo del servizio al cliente.

La dimensione dell’eccellenza oggi non può più essere antitetica rispetto ai grandi numeri della distribuzione; ne è un esempio l’italianissimo Luca Montersino, pasticcere ufficiale di Eataly in tutto il mondo.

Si aprono anche nuove vie per la collaborazione tra la dimensione artigiana e quella industriale; Gino Fabbri auspica nuove partnership intelligenti all’insegna della qualità.

 

Nell’evento di Stresa coordineranno i lavori Carla Icardi, Direttore di Italian Gourmet, network dedicato alla comunicazione food, e il Maestro Igino Massari, Presidente Onorario Ampi, Membro Relais Dessert e presidente d’onore della Coppa del Mondo della Pasticceria, nonché allenatore della squadra italiana che si è classificata al primo posto.

 

WPS è organizzato in partnership con Associazione Professionale Cuochi Italiani, Cast Alimenti, Conpait, Viaggiatore Gourmet.

Numerosi i partner tra i quali: Molino Dallagiovanna, la cui storia è legata a quella della farina dal lontano 1832; illycaffè, l’azienda triestina per il secondo anno consecutivo è Platinum Sponsor del World Pastry Stars; Naturalia: agli Oscar della pasticceria l’innovazione arriva dalla Sicilia; Unigrà, una società che opera nella trasformazione e nella vendita dei grassi alimentari dal 1972; Puratos Group che offre una gamma completa di ingredienti, tecnologie e soluzioni per i professionisti nei settori della panificazione, pasticceria e cioccolato, che lancia la nuova gamma di paste pralinate a marchio Patisfrance; Agrimontana, azienda leader di qualità nella trasformazione della frutta, fondata nel 1972. I suoi prodotti sono riconosciuti incontestabilmente come la vetta assoluta dell’eccellenza: dalle confetture alla frutta candita, dalle violette glassate ai marroni; Domori che produce e vende un’ampia gamma di cioccolato gourmet, destinato all’impiego per la pasticceria nell’alta ristorazione e alla vendita al dettaglio in negozi specializzati selezionati; GIUSO, azienda leader nella produzione di ingredienti composti per pasticceria e gelateria artigianale nata nel 1919 e affermata  livello nazionale e internazionale, riconosciuta come qualificato esponente del Made in Italy; Staff Ice System, i professionisti del freddo che si confermano per il secondo anno consecutivo, Partner Platinum di  WPS, e Pavoni Italia in qualità di Platinum Sponsor,  è un’azienda in costante crescita, orientata alla ricerca e sviluppo di nuovi prodotti atti a soddisfare esigenze e dinamiche di mercato sempre più competitive. Ma dietro i numeri c’è tanta passione, quella della titolare, la Dott.ssa Corinna Raineri Pavoni e del suo team sempre attento alle novità e con una spiccata vocazione internazionale.

 

Informazioni e iscrizioni alla pagina Facebook di World Pastry Stars e sul sito www.worldpastrystars.com

Letto 1848 voltePermalink[0] commenti

Tags


Warning: min() [function.min]: Array must contain atleast one element in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/tags_articolo.php on line 7

Warning: max() [function.max]: Array must contain atleast one element in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/tags_articolo.php on line 8

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Mariella Belloni


 e-mail

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area food

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti