Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Vino > Doc e Docg

Doc e Docg

Doc e Docg: Cagnina di Romagna Doc

di Sergio Ronchi

MappaArticolo georeferenziato

Magari poco conosciuta alla maggior parte degli italiani, questa DOC prevede un solo vino, rosso e dolce. Le uve vengono coltivate in collina ma anche in pianura e i migliori risultati si ottengono da vitigni collinari posti nelle zona presso Bertinoro e Predappio. I comuni dove può essere prodotto questo sono si trovano nelle province di Forlì e Ravenna.

La Cagnina esiste da moltissimo tempo e sembra che sia arrivata dal Carso dove il vitigno Refosco, di cui è composto questo vino, vive in un ambiente arido e sassoso. Il vitigno Refosco, localmente denominato Terrano, deve avere una componente di almeno l'85% ed è possibile aggiungere il 15% massimo di altri vitigni autorizzati nella zona. Il titolo alcolometrico minimo deve essere di 11%.

Il colore è rosso rubino con sfumature violacee, al naso risulta vinoso e con sentori di frutti rossi. In bocca è dolce, di corpo, leggermente tannico e acidulo. In Romagna per anni si è utilizzato per accompagnare le merende a base di ciambelle, torte caserecce e caldarroste e comunque con tutta la pasticceria secca. E' un vino da dessert e da fine pasto. Va comunque bevuto molto giovane per potersi esprimere al meglio.

Letto 4794 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Sergio Ronchi

Sergio Ronchi

 Sito web
 e-mail

Appassionato di vino da molto tempo, ho organizzato vari eventi di presentazione prodotti utilizzando varie location a Milano, Padova, Bergamo,...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti