Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > News > Vino

Grandi Langhe Docg 2015, resoconto

di Redazione di TigullioVino.it

MappaArticolo georeferenziato

“Abbiamo avuto un numero alto di operatori, oltre 300, ma soprattutto di qualità”, commenta entusiasta Pietro Ratti, Presidente del Consorzio Barolo Barbaresco Langhe Dogliani e prosegue: “Grandi Langhe sta diventando un evento che ha portato in Langa professionisti operatori che sempre più raramente si incontrano nelle fiere internazionali: dagli opinion leader agli importatori, dai sommelier ai ristoratori. Questo è il segnale più importante di una manifestazione riuscita. Aziende e vini di altissimo livello hanno partecipato alla seconda edizione, senza dimenticare l’organizzazione dei servizi offerti attorno all’evento”.

Non c’è che dire, sono stati 3 giorni di scambi commerciali intensi per tutti i 247 produttori partecipanti che hanno avuto modo di far degustare l’eccellenza dei propri vini: oltre 700 etichette tra Barolo, Barbaresco, Diano d’Alba, Dogliani e Roero. Vini preziosi e di qualità riconosciuta nel mondo come riconosciuto è il valore universale della regione vitivinicola da cui provengono, da giugno 2014 riconosciuta anche Patrimonio Mondiale dell’Umanità Unesco per l’unicità e la bellezza dei suoi paesaggi vitivinicoli.

Una kermesse che non ha eguali, unica nel suo genere, che ha fatto di Monforte, Grinzane, Neive, Guarene, Barolo e La Morra mete ambite da professionisti di settore, importatori, giornalisti, enotecari, ristoratori, albergatori, sommelier provenienti da differenti Paesi del mondo intero: Stati Uniti, Canada, Russia, Svezia, Danimarca, Germania, Francia, Olanda, Cina, Giappone e naturalmente dall’Italia. Un viaggio fatto di gusto, sapori, colori e profumi inebrianti: così sono i grandi vini Docg delle Langhe.

Conclude così il Presidente Ratti: “Lasciamo un bel ricordo. Abbiamo raggiunto e superato gli obiettivi e questo ci fa ben sperare per l’edizione 2017. Lavoreremo, per migliorare ancora”. L'ottima collaborazione tra l'intuizione del Consorzio di Tutela e l'organizzazione logistica del Consorzio Turistico ha così confermato uno strumento di promozione enoturistica, destinato a diventare l’appuntamento biennale di riferimento per gli operatori del settore.


Per informazioni:
Web: www.grandilanghe.com
Tel: 02 8637431
E-mail: alessandra.zaco@sopexa.com
Tel: 02 8637437
E-mail: micaela.mora@sopexa.com


Fonte news: Grandi Langhe Docg c/o Sopexa Italia

Letto 2842 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Redazione di TigullioVino.it

Redazione di TigullioVino.it

 Sito web
 e-mail

Nell'arco di molti anni di lavoro, da piccolo progetto amatoriale TigullioVino.it si è trasformato in una vera e propria testa web sul mondo...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti