Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Eventi > Food

Marché au Fort 2014

DoveBard (AO) - Bard

Quandoil 12 ottobre 2014

di Redazione di TigullioVino.it

MappaArticolo georeferenziato

Tra gusto e cultura alla scoperta dei sapori della Valle d’Aosta. Domenica 12 ottobre 2014 a Bard l’undicesima edizione

Undicesima edizione per il Marché au Fort, la grande vetrina dedicata alle eccellenze della produzione enogastronomica della Valle d’Aosta. L’evento, che si svolgerà tra le suggestive mura del Borgo medievale e del Forte di Bard domenica 12 ottobre 2014, è la più importante rassegna enogastronomica dedicata ai prodotti e alle specialità della tavola della piccola regione alpina. Gli amanti della buona tavola e i cultori del gusto, potranno incontrare oltre 85 produttori e conoscere da vicino la variegata offerta dell’enogastronomia valdostana, dai formaggi ai salumi, dalle carni ai vini, dai mieli alle varietà di frutta e dolci. La manifestazione, promossa dall’Assessorato dell’Agricoltura e Risorse Naturali della Regione Autonoma Valle d’Aosta, dalla Camera Valdostana delle Imprese e delle Professioni, dall’Associazione Forte di Bard e dal Comune di Bard, coinvolgerà gli angoli più caratteristici del Borgo medievale di Bard e del Forte, a partire dalle ore 9.30 sino alle 18.00. I visitatori potranno incontrare nel mercato i produttori e acquistare le specialità del territorio, assistere a spettacoli ed eventi itineranti e scoprire le curiosità della cucina tipica della Valle d’Aosta.

“Undici anni di Marché au Fort rappresentano un cammino importante che vede protagoniste le eccellenze enogastronomiche della Valle d’Aosta valorizzate in un contesto monumentale unico – spiega il Presidente della Regione Valle d’Aosta e del Forte di Bard, Augusto Rollandin - . Questo atout, abbinato ad un ventaglio di proposte culturali e di svago per tutta la famiglia ha trasformato questa giornata in un evento in cui continuiamo a credere molto quale vetrina promozionale per l’intera Regione. Un cammino positivo che ha portato a risultati sempre più significativi ed apprezzabili sia in termini di presenze che di ricadute economiche per il territorio”.

“Il Marché au Fort – commenta l’Assessore all’Agricoltura della Regione autonoma Valle d’Aosta Renzo Testolin – non ha certamente bisogno di presentazioni: nel corso delle dieci passate edizioni si è guadagnato un posto in prima fila tra gli eventi di maggior pregio nell’ambito dell’agroalimentare di qualità della Valle d’Aosta. Il richiamo che suscita questa grande kermesse è da attribuire a un mix di fattori che la rendono unica: il fascino del Borgo, l’imponenza del Forte, un ricco programma culturale e di intrattenimento e, naturalmente, i profumi, i colori e i sapori delle produzioni enogastronomiche che traggono origine dalla maestria e dal duro lavoro degli agricoltori valdostani”.

“Ancora una volta – evidenzia il Presidente Nicola Rosset - abbiamo cercato di metterci a servizio delle nostre aziende e per questo abbiamo scelto di riproporre l’iniziativa “Sapori valdostani offerti dalla Chambre” a cui abbiamo voluto affiancare, insieme agli altri soggetti organizzatori, un programma ricco di iniziative nel quale la cultura potesse sposarsi con il gusto e la promozione delle eccellenze valdostane. Ne è un esempio l’appuntamento con i giovani cuochi che realizzeranno alcuni piatti capaci di valorizzare la genuinità e la bontà della nostra produzione tipica. Per la stessa ragione, in collaborazione con Unioncamere Piemonte, abbiamo scelto, per la prima volta, di presentare l’iniziativa anche agli organi di informazione piemontesi. In un momento nel quale il Governo nazionale sembra mettere in discussione l’esistenza stessa del sistema camerale, credo che questo possa rappresentare un valido esempio di ottimizzazione delle risorse e dell’importanza del ruolo delle Camere di Commercio per il comparto economico”.

“La presentazione di oggi di Marché au Fort - dichiara Paolo Bertolino, Segretario Generale di Unioncamere Piemonte - nasce dalla consapevolezza che occorre sviluppare sempre più un approccio comune e coordinato alle azioni a sostegno delle imprese e che alcune tematiche della competitività territoriale vanno pensate su aree integrate al fine di aver una maggiore efficacia. L’undicesima edizione di questa iniziativa ci dimostra ancora una volta la capacità delle Camere di commercio piemontesi e valdostane di lavorare insieme in modo efficace, mettendo a fattore comune competenza e dinamismo per lo sviluppo dei nostri territori”.

LE INIZIATIVE SPECIALI
La Cuisine du Marché

La grande novità del Marché au Fort 2014 è rappresentata dai Cooking show curati dalla Fondazione per la Formazione Professionale e Turistica di Châtillon. I giovani e talentuosi chef effettueranno la spesa sulle bancarelle del mercato per poi realizzare, con i prodotti tipici locali, ricette della cucina di tradizione della Valle d’Aosta.

La Petite Place du Marché
Ricavata nella suggestiva Piazza di Casa Challant, la Petite Place darà spazio ad alcuni maestri dell’artigianato tipico valdostano che daranno dimostrazione del loro estro attraverso la lavorazione del legno.

Libreria del Marché
Al Forte di Bard verrà allestita nella Piazza di Gola la Libreria del Marché, uno spazio dove consultare e acquistare le pubblicazioni dedicate alla cucina e ai sapori della Valle d’Aosta.

CinéMarché
Torna anche il CinéMarché, nell’auditorium dell’Opera Mortai, con la proiezione dei film vincitori all’ultima edizione del Cervino CineMountain Festival e della pellicola “La prima neve” di Andrea Segre, a cura di Montura.

Sapori valdostani offerti dalla Chambre

Nell’intento di incentivare la conoscenza e la diffusione dei prodotti eno-gastronomici del territorio, la Camera Valdostana delle Imprese e delle Professioni promuove per il terzo anno l’iniziativa “Sapori valdostani offerti dalla Chambre”. I visitatori potranno usufruire di un “buono prodotti” del valore di 10 euro ogni 50 euro di spesa effettuata presso i produttori, mediante una tessera “raccolta punti” in distribuzione presso le aziende espositrici aderenti all’iniziativa. Il buono potrà essere ritirato presso i punti informazione. Il visitatore dovrà presentare l’apposita tessera completata con i timbri attestanti acquisti per un ammontare di 50 euro e utilizzarla presso un unico espositore.

Concorso fotografico FotoMarché

Il Marché au Fort diventa interattivo. L’Associazione Forte di Bard promuove un concorso fotografico aperto a tutti. Per partecipare è sufficiente scattare col proprio smartphone sino a tre immagini della manifestazione. Le foto postate sulla pagina Facebook del Forte entro le ore 15 del 12 ottobre, verranno selezionate da una giuria e premiate il giorno stesso, alle ore 17, in Piazza di Gola. Per partecipare il pubblico deve iscriversi gratuitamente all’Infopoint all’ingresso del Borgo. Regolamento completo su www.fortedibard.it

Conoscere l’Europa

Il Centro Europe Direct Vallée d’Aoste sarà presente nei due punti informativi per far conoscere al pubblico l’Unione Europea, gli eventi organizzati in Valle d’Aosta dal Centro, i progetti finanziati coi Fondi europei e tanto altro ancora.

Progetto NutrAlp
L’Institut Agricole Régional della Valle d’Aosta presenterà al Marché au Fort i risultati del progetto NutrAlp nato con l’obiettivo di aumentare le conoscenze dei prodotti agroalimentari della regione Valle d'Aosta, in particolare per quanto concerne alcune qualità di uva e mele autoctone. La conoscenza approfondita del loro valore salutistico si traduce in tutela e innovazione dei prodotti tipici anche trasformati, elementi essenziali per lo sviluppo del territorio e la competitività delle imprese.

Cosa fare al Forte di Bard

La giornata è occasione per una visita al Forte di Bard, principale centro d’interpretazione delle Alpi e luogo privilegiato di comunicazione del patrimonio culturale della Valle d’Aosta. All’interno sono visitabili il Museo delle Alpi, il percorso sulla storia del Forte all’interno delle Prigioni e le esposizioni Pablo Picasso. Il colore inciso e Sergio Larrain. Vagabondages.

Parcheggi e navette
Un servizio navette gratuito collegherà per l’intera giornata i parcheggi periferici dislocati lungo la statale 26 della Valle d’Aosta, nei comuni di Bard, Hône, Donnas, Arnad, Pont-Saint-Martin con l’area della manifestazione.

Programma: 
Ore 9.30 Apertura del mercato e del Forte di Bard
Nel corso della giornata animazioni per bambini, musica e spettacoli in compagnia di:
Folet D’La Marga di Torino. Teatro di strada e giocoleria
Cuadrilfolk Quintet di Introd. Musiche occitane e tradizionali della Francia e delle vallate alpine del Piemonte e della Valle d’Aosta
Centro Cinofilo Gran Paradiso Dimostrazioni di Agility dog, Obedience e Disc-Dog e attività didattica per imparare il corretto approccio nei confronti dei nostri amici a quattro zampe. Piazza d’Armi del Forte
Associazione il Coriandolo. Giochi giganti tradizionali. Area verde Scuderie del Forte
Artigiani al lavoro. Nel Borgo, dimostrazioni di artigianato tipico valdostano.

La Cuisine du Marché
ore 11.30 – 13.30-15.30
Sulla piazzetta del Municipio, Cooking show curato dalla Fondazione per la Formazione Professionale e Turistica di Châtillon.

Ore 12.00
Apertura punti ristoro

Dalle 14.00
Borgo e Forte
Esibizioni e animazioni itineranti

Ore 17.00 Premiazione concorso fotografico

Ore 18.30
Chiusura del mercato e delle animazioni


Per informazioni:
Assessorato Agricoltura e Risorse Naturali
Tel: + 39 0165 275216
Associazione Forte di Bard
Tel: +39 0125 833811
E-mail: info@fortedibard.it
Web: www.fortedibard.it

Letto 1588 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Redazione di TigullioVino.it

Redazione di TigullioVino.it

 Sito web
 e-mail

Nell'arco di molti anni di lavoro, da piccolo progetto amatoriale TigullioVino.it si è trasformato in una vera e propria testa web sul mondo...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area food

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti