Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Eventi > Vino

Grasparossa! Qualità senza riserve

DoveLevizzano Rangone, Castelvetro di modena (MO) - Castello di Levizzano Rangone a Castelvetro di Modena

Quandodal 20 ottobre 2013 al 21 ottobre 2013

di Redazione di TigullioVino.it

MappaArticolo georeferenziato

Un weekend per scoprire una delle perle dell’enologia: in uno degli angoli più belli dell’Emilia Romagna, degustazioni, approfondimenti e show cooking con chef stellati.

Domenica 20 e lunedì 21 ottobre dalle ore 10.00 alle 20.00 nello splendido Castello di Levizzano Rangone va in scena la terza edizione di “Grasparossa! Qualità senza riserve”. La manifestazione, aperta al pubblico e agli operatori del settore, farà scoprire questo vino e il suo territorio, ma anche le sue molte possibilità di abbinamento a tavola. Il programma vedrà lo svolgimento di approfondimenti sul Lambrusco Grasparossa grazie a degustazioni guidate, dibattiti con ospiti d’eccezione oltre al banco d’assaggio dove il pubblico potrà conoscere da vicino le belle "storie" delle aziende si sono sempre distinte come rappresentanti del Lambrusco di qualità e del proprio territorio d’appartenenza. Per l’edizione 2013, coprotagonista dell’evento sarà la Lombardia: al Grasparossa locale si affiancherà una selezione di eccellenze enologiche lombarde e, a interpretare questo connubio, Domenica 20 Ottobre sarà presente Claudio Sadler, chef milanese di prim’ordine, stimatissimo ambasciatore della moderna cucina italiana nel mondo. Forte delle sue due stelle Michelin, il patron del “Sadler” (ristorante di impronta internazionale) e del sorprendente bistrot “Chic’n Quick”, entrambi a Milano, è un innovatore solido e intelligente, che ama reinterpretare con uno stile contemporaneo le ricette della tradizione del nostro Paese, usando con intelligenza gli ingredienti del patrimonio culinario italiano. 

Lo spettacolo gourmet prosegue Lunedì 21 Ottobre con lo David Galantini, Chef Consulent ed Executive di varie strutture alberghiere pluristellate. Definito il “Gordon Ramsey italiano” per la sua predisposizione allo start up dei locali, David Galantini si è formato con lo chef Augusto Picolli presso il Ristorante Malatesta di Milano e dopo essersi confrontato con la gastronomia contemporanea ha scelto di dedicarsi ad una cucina più tradizionale, dove i sapori semplici vengono scomposti e abbinati con creatività, in un equilibrio perfetto tra gusto ed estetica. A fianco alle aziende vitivinicole, una selezione di artigiani del gusto, espressione più raffinata e preziosa della gastronomia modenese, le sfogline di Miss Tagliatella e i prodotti tipici presentati dai Consorzi di Tutela del Prosciutto di Modena, dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena e del Parmigiano Reggiano. E, per concludere la giornata, un Happy Hour al Grasparossa con originali cocktail al Grasparossa, briosamente frizzanti e intensi, creati da Enoteca Regionale Emilia Romagna.

Programma

- DOMENICA 20 OTTOBRE

Dalle ore 10.00 alle ore 19.00
Apertura banchi di degustazione e stand espositivi. Percorso degustazione Lambrusco Grasparossa, specialità enogastronomiche emiliane e Regione Lombardia.

Ore 11.00-12.00
Degustazione “Le DOC del Lambrusco”: laboratorio di approfondimento comparativo tra le 4 diverse tipologie modenesi di Lambrusco a cura del Sommelier AIS Maurizio Manzoni – Responsabile mostra permanente Enoteca Regionale dell’Emilia Romagna con intervento Consorzio Marchio Storico dei Lambruschi Modenesi.

Ore 11.00-17.30
“La Pasta Sfoglia: il sapore della tradizione” dimostrazione a cura delle sfogline di Miss Tagliatella.

Ore 10.30-19.00
Area degustazione prodotti tipici del territorio a cura di Piacere Modena e Trattoria Tonozzi La Siberia.

Ore 11.00
Presentazione piastra Onfalos by Pratmar in collaborazione con lo Chef Marco Messori dell’Osteria Della Cavazzona di Castelfranco Emilia.

Ore 12.30
Cooking Show a cura dello Chef Claudio Sadler del Ristorante Sadler di Milano e degustazione della specialità proposta in abbinamento ai prodotti tipici del territorio.

Ore 15.00
Dibattito “L’immagine del Lambrusco Grasparossa nelle Guide ai vini” a cura del giornalista e critico enogastronomico Sandro Sangiorgi. Interverranno Claudio Ferri, agronomo e giornalista, Maurizio Manzoni – Sommelier AIS, Responsabile mostra permanente Enoteca Regionale dell’Emilia Romagna.

Ore 17.00
“Viaggio tra le eccellenze di Modena” Degustazione guidata di Prosciutto di Modena, Parmigiano Reggiano e Aceto Balsamico Tradizionale a cura di Consorzio del Parmigiano Reggiano-Consorzio Bianca Modenese, Consorzio di Tutela dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena, Consorzio del Prosciutto di Modena.

Ore 18.00
Dimostrazione d’uso dell’innovativa piastra Onfalos by Pratmar Milano in collaborazione con lo Chef David Galantini.

Dalle ore 17.30 alle 19.30
Happy Hour al Grasparossa con coktails a base di Lambrusco Grasparossa a cura di Marco Canè -Enoteca Regionale dell’Emilia Romagna.

- LUNEDI 21 OTTOBRE

Dalle ore 10.00 alle ore 19.00
Apertura banchi di degustazione e stand espositivi. Percorso degustazione Lambrusco Grasparossa, specialità enogastronomiche emiliane e Regione Lombardia.

Ore 11.00
Dimostrazione di utilizzo dell’innovativa piastra Onfalos by Pratmar Milano a cura dello Chef David Galantini.

“Viaggio tra le eccellenze di Modena” Degustazione guidata di Prosciutto di Modena, Parmigiano Reggiano e Aceto Balsamico Tradizionale a cura di Consorzio del Parmigiano Reggiano, Consorzio di Tutela dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena, Consorzio del Prosciutto di Modena.

Ore 12.30
Cooking Show a cura dello Chef David Galantini.

Ore 15.00
Dibattito “Le opportunità della rete: prospettive e potenzialità di sviluppo del Lambrusco Grasparossa” condotto da Luca Bonacini - food&wine writer.

Ore 17.00
Degustazione di Parmigiano Reggiano e Aceto Balsamico a cura di Consorzio del Parmigiano Reggiano-Consorzio Bianca Modenese e Consorzio di Tutela dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena.

Durante la manifestazione, esposizione dell’opera ispirata a Castelvetro del maestro torinese Alberto Lanteri.


Per informazioni:

Consorzio CASTELVETRO V.I.T.A.
Tel: 059 758880
E-mail: info@castelvetrovita.it
Web: http://www.castelvetrovita.it
Facebook Fan Page: https://www.facebook.com/consorziocastelvetro
Twitter: https://twitter.com/castelvetro_mo

Letto 2044 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Redazione di TigullioVino.it

Redazione di TigullioVino.it

 Sito web
 e-mail

Nell'arco di molti anni di lavoro, da piccolo progetto amatoriale TigullioVino.it si è trasformato in una vera e propria testa web sul mondo...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti