Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Eventi > Food

Con l’arrivo dell’estate Il Comandante del ROMEO hotel inaugura la terrazza e un menu che attinge al grande patrimonio gastronomico italiano e non solo.

DoveVia Cristoforo Colombo, 45, Napoli (NA) - ROMEO hotelq

Quandodal 21 giugno 2013 al 31 agosto 2013

di Elvira de Franco

MappaArticolo georeferenziato

Suggestioni orientali e sapori mediterranei si incontrano nella nuova carta estiva di Salvatore Bianco chef una stella Michelin del ristorante Il Comandante dell’hotel ROMEO di Napoli. Il tonno secco (Katsuobushi) fondamentale nella cucina giapponese viene proposto in un primo con un sugo alla genovese (salsa della tradizione campana a base di cipolla). L’insalatina di baccalà confit con i fagioli bianchi di Controne, pomodori secchi, olive e salsa curcuma viene arricchita dalle prugne umeboshi, una varietà orientale conservata sotto sale e in foglie di shiso utilizzate sia nella medicina naturale che come condimento. La menta mediterranea incontra spezie lontane come lo zenzero e il pepe rosa; polpi, sconcigli egazpacho mediterraneo parlano del mare nostrum.

Combinazioni inedite all’insegna di un sincretismo cultural gastronomico che non tradisce le origini campane di Salvatore Bianco profondamente innamorato della propria terra, ma anche sensibile alle tecniche di preparazione e ai sapori orientali. La sua carta estiva propone piatti di mare e di terra eseguiti con tecnica e con l’obiettivo di far emergere la personalità di ogni ingrediente. Sono tre i differenti percorsi degustazione messi a punto dallo chef: Territorio, Mare, e Caviale. Per vivere infine un’esperienza davvero unica c’è il Menu a mano libera che viene servito solo sullo Chef’s table, il tavolo curato direttamente dallo chef in posizione privilegiata con vista strepitosa. Il tavolo, impreziosito da un cannone di Arte Giapponese Periodo Edo - XIX secolo e da pregiate porcellane e tovagliato Hermes, può accogliere fino a 10 persone che si affidano all’estro dello chef, non c’è carta scritta, ma sette portate servite e commentate direttamente da Salvatore Bianco.

Ecco tutte le novità del menu:

 

ANTIPASTI

 Tartara di fassona con fonduta di parmigiano, scarola riccia, anacardi , uovo marinato e pepe rosa

 Pezzogna marinata con riflessi di barbabietola, arancia , insalatina di alghe e fava tonca

 Zuppetta tiepida di piselli e menta cotta in acqua di mare, sconcigli e murena

 

 PRIMI PIATTI

 Gnocchi di patate con mozzarella di bufala,  scampi affumicati e lattuga di mare

 Bottoni con broccoletti, zuppetta di gallinella di  mare e zenzero

 

 SECONDI DI PESCE

 Tonno grigliato con gazpacho mediterraneo, maionese di pinoli e tarallo piccante 

 

SECONDI DI CARNE

Vitello arrosto con zucchine alla scapece e maionese di polpo

Terrina di coniglio con peperoni e tandoori

 Agnello con mozzarella, pomodoro, soia verde e crema di melanzane

 

 

IL COMANDANTE Al decimo piano dell’hotel cinque stelle più innovativo della città di Napoli, il Comandante ha ampie vetrate spalancate sul Golfo e contemporaneamente sulla città: da una parte il mare con le isole, dall’altra la collina di San Martino. Il ristorante incarna le molteplici anime di Napoli con un ambiente elegante in cui si mescolano gli stili. Spiccanole opere d’arte contemporanea: l’artista Lello Esposito per il Romeo ha realizzato due installazioni site-specific come un omaggio a Napoli e ai suoi simboli e Sergio Fermariello ha realizzato i tavoli in acciaio “Frammenti di un naufragio”. La sala può ospitare fino a 52 posti. Quattro tavoli hanno vista sulla cucina e una parete di vetro proiettata sulla città e la collina di San Martino; gli altri guardano la baia e il porto di Napoli. In posizione centrale e privilegiata, con vista strepitosa sulla baia, c’è lo chef’s table curato direttamente dallo chef.

 

Lo chef  Salvatore Bianco, originario di Torre del Greco è al Romeo dal febbraio 2012 e nel novembre 2012 è stato insignito di Una Stella Michelin. Giovane, ma con alle spalle una forte esperienza nelle migliori cucine d’Italia, Bianco si esprime in cucina attraverso piatti di rara eleganza, costruiti con materie prime di grande qualità, lavorate al minimo per non alterare sapori e valori nutrizionali. La sua cucina è essenziale, fa perno su ingredienti di primissima qualità. Tutto parte dalla selezione e dal rispetto delle materie prime, dalla ricerca di combinazioni inedite che non alterano sapori e suggestioni, dalla cura di ogni più piccolo dettaglio. Il risultato sono piatti equilibrati, curati ed eleganti nella presentazione, tipicamente mediterranei e italiani nei sapori.

 

 

ROMEO hotel

Via Cristoforo Colombo, 45 – Napoli. T. 081 0175001 - www.romeohotel.it

 

UFFICIO STAMPA

Dipunto studio www.dipuntostudio.it Tel/Fax:  081 681505

Letto 2896 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Elvira de Franco

 Sito web
 e-mail

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area food

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti