Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Eventi > Vino

LaghiDivini, il festival dei vini prodotti sulle sponde dei laghi italiani

DoveBracciano (RM) - Complesso Conventuale di Santa Maria Novella a Bracciano

Quandodal 14 giugno 2013 al 16 giugno 2013

di Redazione di TigullioVino.it

MappaArticolo georeferenziato

Conto alla rovescia per LAGHIDIVINI, manifestazione prestigiosa e di alta qualità in campo enogastronomico, un progetto di marketing territoriale nonché il primo festival di scoperta e confronto dei migliori vini prodotti sulle sponde dei laghi italiani. L’appuntamento nato nle 2008 è giunto alla sesta edizione nell’ameno territorio di Bracciano sul lago omonimo, ed a pochi chilometri dalla capitale, si terrà dal 14 al 16 giugno prossimi con il patrocinio del Comune di Bracciano, presso il Complesso Conventuale di Santa Maria Novella, situato nel centro storico della cittadina.

Il Festival 2013 vede la partecipazione di una trentina di laghi, di un centinaio di etichette di numerosissime aziende vitivinicole dall’alto Adige alla Sicilia, nonché la presenza di molti produttori che venderanno direttamente al pubblico i loro vini. Tante le novità che arricchiranno questa edizione oltre alle consuete degustazioni nel suggestivo Chiostro degli Agostiniani, dalle ore 18.00 alle ore 24.00, con differenti banchi di assaggio distinti per lago di provenienza del vino ed affidati a competenti sommelier che vi racconteranno i vini ed i rispettivi territori. Sarà possibile visitare gratuitamente l’attiguo Museo Civico che per l’occasione ha previsto un’apertura serale. I visitatori, tramite un apposito tagliando, potranno votare il vino preferito tra quelli degustati e concorrere così ad attribuire il premio “Laghidivini 2013: il vino preferito dal pubblico”.

Laghidivini propone anche l’isola delle birre, un’apposita area dedicata alle birre di microbirrifici che sorgono nelle immediate vicinanze di un lago, da quello di Como a quello di Bracciano. Slow Food Bracciano, associazione che si occupa di difendere la cultura alimentare ed il paesaggio, di tutelare la biodiversità e le produzioni di piccola scala, organizzerà un laboratorio sulla panificazione nel tardo pomeriggio di sabato 15. Da non perdere i mini seminari tematici ai piedi del pozzo: “I segreti del vino “ a cura di Fabrizio del Re direttore di IL PUNTO Magazine media partner della manifestazione, “I vini dell’antica Roma”, a cura di Sandra Ianni, esperta in cultura dell’alimentazione e delle tradizioni enogastronomiche, attraverso la degustazione di vini realizzati secondo ricette dell’antichità accompagnata da una performance artistica in tema a cura del Rione Monti di Bracciano un tuffo nel passato per aiutarvi con vista ed olfatto ad un viaggio nel tempo.

Non mancheranno ulteriori momenti di approfondimento come quello dedicato al vino ippocratico di Donna Isabella dè Medici Orsini; sulle Erbedivine; laboratori pratici sull’arte di fare il sapone in casa utilizzando l’olio usato in frittura o Impastidivini mirato ad insegnare come realizzare paste artigianali. Ogni giorno un focus sugli espositori come ad esempio quello denominato Vini in Rosa e dedicato ai rosati del Lago di Garda; Laghidivinibio sulla produzione di vini biologici sulle rive del lago di Bolsena o Gelatidivini sui gelati a base di vini e mosto. Degustazioni guidate a tema o in lingua inglese animeranno ulteriormente il programma, mentre Sabato si assegnerà il premio Cinemaitaliano.info nell’ambito della rassegna Cinema e Vini al corto “Vite” del regista Salvatore Gavazzi. Alcuni appuntamenti riguarderanno la musica, ovviamente in tema, e tra le tante attività previste anche un’area relax per uno spuntino o per fare quattro chiacchiere sul vino.

Sentori di spezie e erbe aromatiche solleticheranno i vostri sensi che potrete mettere alla prova con un apposito percorso sensoriale. Per placare l’appetito oltre ad appositi menu presso i ristoranti del centro storico, vi attendono sul retro del Chiostro, produttori artigianali dai formaggi ai salumi, dall’olio ai prodotti da forno, dagli affumicati di pesce ai legumi. Proiezioni di documentari e filmati sui laghi e sulle precedenti edizioni faranno da suggestiva cornice alle degustazioni e per smaltire le calorie in eccesso non resta che prendere parte alla dimostrazione dell’associazione Clave Blanca sulle danze caraibiche in programma nella serata di venerdì. Un festival intenso e variegato frutto di una preziosa sinergia tra istituzioni, enti, associazioni e aziende. Laghidivini 2013 rinnova così il matrimonio perfetto tra lago e vino, un legame che emerge dal bicchiere e si regala al pubblico attraverso gli aromi, paesaggi olfattivi indimenticabili. 

L’ingresso alla manifestazione è libero; è richiesta un’offerta solo per effettuare le degustazioni che dà diritto ad un calice in vetro, una taschina porta bicchiere, un appetizer, priorità per la partecipazione a tutte le attività previste in programma. Il ricavato del festival “Laghidivini 2013” sarà devoluto all’associazione di Volontariato Vincenziano di Bracciano, per contribuire alla realizzazione del progetto di acquisto di derrate alimentari per persone in situazione di difficoltà.


Per informazioni:
E-mail: info@laghidivini.it
Web: www.laghidivini.it info@laghidivini.it
Per gli accrediti stampa:
Tel: 3498649172

Letto 2484 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Redazione di TigullioVino.it

Redazione di TigullioVino.it

 Sito web
 e-mail

Nell'arco di molti anni di lavoro, da piccolo progetto amatoriale TigullioVino.it si è trasformato in una vera e propria testa web sul mondo...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti