Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Eventi > Vino

Di Grignolino... in Grignolino 2013

DovePiazza Castello, Casale monferrato (AL) - Castello Paleologo di Casale Monferrato

Quandoil 19 maggio 2013

di Redazione di TigullioVino.it

MappaArticolo georeferenziato

Slow Food in collaborazione con l’Enoteca Regionale del Monferrato e la Condotta del Monferrato Casalese e Moncalvo chiamano a raccolta tutti gli appassionati di Grignolino domenica 19 maggio 2013 sulle colline del Monferrato Casalese. Sarà la giornata in cui l’evento-itinerario eno-gastronomico “di Grignolino… in Grignolino” vivrà la sua nona edizione. Ma sarà vero che il Grignolino è il vino preferito da Papa Francesco? Agli organizzatori della Condotta Slow del Monferrato casalese non piace mischiare il sacro col profano, e strumentalizzare aspetti seri per finalità di marketing, però è indubbio che se così fosse, il gradimento del Santo Padre farebbe piacere e sarebbe un bel riconoscimento a questo vino che è sicuramente bandiera del Monferrato ma dovrebbe anche essere orgoglio del Piemonte vinicolo, anziché essere considerato un vino minore.

La Condotta casalese e il suo fiduciario AUGUSTO LANA lanciano quindi un messaggio d'orgoglio “Noi Monferrini casalese dobbiamo essere orgogliosi, anzi orgogliosissimi, del nostro passato vinicolo e dobbiamo far diventare il Grignolino l'emblema di questo orgoglio”, quindi un grido di battaglia “Viticoltori, vinicoltori e monferrini, non facciamoci portare via il diritto di un vino che rappresenta noi stessi e il nostro carattere tenace”. Il prossimo 19 maggio le migliori cantine offriranno, degustando il Grignolino (con Barbera, Freisa, Malvasia), prodotti e piatti tipici del territorio. Le vecchie cascine, i castelli ed i vigneti faranno da cornice a questa straordinaria giornata all’aria aperta.

Seguiamo passo a passo il PROGRAMMA:

Dalle 10 alle 12 di domenica 19 maggio all’interno del Castello (Piazza Castello) di Casale Monferrato sarà allestito un punto di accredito ed eventuale iscrizione per i posti rimasti liberi dalle pre-iscrizioni. Al punto si ritireranno, pass, cartine, bicchieri e degustazione di krumiri e calici di Timorasso, il bianco di Tortona, che avrà analoga manifestazione il 16 giugno.

Dalle 10 alle 19 sulle colline del Monferrato casalese, con auto propria, gli iscritti (massimo 400 partecipanti) cercheranno i tesori nelle 22 aziende aderenti all’evento.

La partecipazione costa dai 20 ai 25 euro in base all’essere e non essere soci. A Vignale ad attendere i grignolinisti ci sarà Accornero, Gaudio, Buzio, La Scamuzza, Canato e Mongetto. Ad Ozzano, Beccaria e Cantine Valpane, a Lu, Casalone e Dealessi, a Serralunga di Crea, la Tenaglia, a Gabiano il Castello, a Cuccaro Liedholm, a Camino, Pierino Vellano, a San Giorgio Saccoletto e a Rosignano, Vicara e Castello di Uviglie. A Cellamonte, La Casaccia, ad Altavilla l’Antica Distilleria, a Sala Marco Botto, ad Alfiano Natta Crealto, a Olivola Cascina Gasparda.

Accompagnati al vino piatti sfiziosi e rari, gli agnolotti, il risotto, la frittura di pesce azzurro e alborelle, la lingua in verde, la carne cruda condita con olio di nocciole di Lu, il Montebore, la Robiola di Roccaverano, le acciughe in verde, l’insalata di fagianella, la trippa e molto altro ancora. L’immagine dell’evento 2013 sarà di Riccardo Guasco, che ha interpretato la sua personale visione del nobile e sottostimato vino monferrino.

DA SOTTOLINEARE E RICORDARE che per partecipare alla manifestazione sarà possibile prenotare on line, e che prenotare in anticipo è garanzia di poter partecipare. Informazioni, tariffe di iscrizione, ed evoluzioni organizzative della giornata si posso trarre dal sito www.monferratoslow.com

DA SOTTOLINEARE E RICORDARE ANCORA che lo scorso anno quattro aziende monferrine – Accornero, Dealessi, Castello di Uviglie e Vicara - crearono il progetto SOLIDARIETA' TRA TERRITORI e con la vendita di un certo numero di confezioni di Grignolino furono aiutate due strutture duramente colpite dal terremoto emiliano. Quello fu un Grignolino della solidarietà. Durante “di Grignolino... in Grignolino”, per dare ulteriore aiuto, l'Acetaia del Cristo, una delle aziende aiutate dalla solidarietà monerrina proporrà una prestigiosa ampollina di Aceto Balsamico Tradizionale di Modena D.O.P. invecchiato almeno 12 anni, simbolo di pazienza e ostinazione, di cura e passione, necessarie ad ottenere un prodotto d’eccellenza.


Per informazioni:

Web: www.monferratoslow.com

Letto 2626 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Redazione di TigullioVino.it

Redazione di TigullioVino.it

 Sito web
 e-mail

Nell'arco di molti anni di lavoro, da piccolo progetto amatoriale TigullioVino.it si è trasformato in una vera e propria testa web sul mondo...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti