Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Vino > Doc e Docg

Doc e Docg

Alta Langa DOCG

di Sergio Ronchi

MappaArticolo georeferenziato

Come pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 56 del 9 marzo 2011 il ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ha decretato in data 21 febbraio 2011 l'approvazione della DOCG Alta Langa.

Abbiamo quindi una nuova DOCG nel Piemonte dal 2011, questa DOCG fa riferimento a vini spumanti metodo classico prodotti con uve Pinot Nero e Chardonnay.
Con l'introduzione di questa nuova DOCG si intuisce l'intenzione di identificare un'altra zona di produzione di vini spumanti di qualità dopo Franciacorta, Trento e Oltrepò Pavese.

La denominazione di origine controllata e garantita "Alta Langa" è riservata ai vini
spumanti, ottenuti esclusivamente con la rifermentazione in bottiglia, che rispondono alle condizioni ed ai
requisiti prescritti dal disciplinare di produzione.per le seguenti tipologie:
Alta Langa spumante, titolo alcolometrico volumico minimo 11,5%
Alta Langa spumante riserva, titolo alcolometrico volumico minimo 11,5%
Alta Langa spumante rosato, titolo alcolometrico volumico minimo 11,5%
Alta Langa spumante rosato riserva, titolo alcolometrico volumico minimo 11,5%

La denominazione di origine controllata e garantita "Alta Langa" è riservata a vini ottenuti dalle uve provenienti da vigneti aventi nell'ambito aziendale la seguente composizione ampelografica: Pinot nero e/o Chardonnay dal 90% al 100%. Per il complessivo rimanente 10% possono concorrere alla produzione di detti vini, le uve provenienti dai vitigni non aromatici la cui coltivazione è autorizzata in Piemonte.

Zona di produzione delle uve .
La zona di produzione delle uve destinate all'ottenimento dei vini spumanti "Alta Langa" è costituita dalle particelle fondiarie di collina e di spiccata vocazione viticola situate, nelle province di Cuneo, Asti ed Alessandria.

Norme per la viticoltura.
Le condizioni ambientali e di coltura dei vigneti destinati alla produzione dei vini a denominazione di origine controllata e garantita "Alta Langa" devono essere quelle tradizionali della zona e comunque atte a conferire alle uve ed ai vini derivati le specifiche caratteristiche di qualità previste dal disciplinare.
In particolare:
- terreni: i terreni dovranno essere marnosi, calcareo-argillosi, a fertilità moderata;
- giacitura: esclusivamente collinare. Sono da escludere categoricamente i terreni di fondovalle, umidi e pianeggianti;
- altitudine: non inferiore a metri 250 s.l.m.;
- densità d'impianto: quelle generalmente usate in funzione delle caratteristiche peculiari delle uve e dei vini. - I vigneti dovranno essere composti da un numero di ceppi ad ettaro non inferiore a 4.000;
- forme di allevamento e sistemi di potatura: quelli tradizionali;
- sistema di potatura: il Guyot tradizionale o il cordone speronato;
- pratiche di forzatura: è vietata ogni pratica di forzatura. È consentita l'irrigazione di soccorso.

Rese per ettaaro: 11.000 Kg/ettaro con titolo alcolometrino volumico naturale 9,5% minimo.

Norme per la vinificazione: Rifermentazione in bottiglia; è consentita, a scopo migliorativo, nella composizione della partita, l'aggiunta nella misura massima del 15%, di "Alta Langa" più giovane ad "Alta Langa" più vecchio o viceversa; Per i vini a denominazione di origine controllata e garantita "Alta Langa" la scelta vendemmiale è consentita, ove ne sussistano le condizioni di legge, soltanto verso la denominazione di origine controllata "Piemonte" spumante.

Note: E' permesso l'utilizzo del nome della vigna ed è obbligatorio in etichetta indicare "vino spumante".

Letto 5545 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Sergio Ronchi

Sergio Ronchi

 Sito web
 e-mail

Appassionato di vino da molto tempo, ho organizzato vari eventi di presentazione prodotti utilizzando varie location a Milano, Padova, Bergamo,...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti