Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità

Da O Vittorio una Cena Superba

di Virgilio Pronzati

 

La gastronomia nel nostro Paese rappresenta un rilevante apporto dell’offerta turistica, vero e proprio volano dell’economia nazionale. Non a caso, a livello internazionale, la maggiori parte dei prodotti agroalimentari di elevata qualità e biologici, sono made in Italy. Motivo che ha permesso, con validi cuochi, di creare un patrimonio gastronomico che tutto il mondo ci invidia.  Restando per così dire a casa, ogni regione ha il suo. Nel settore della ristorazione qualificata ligure spicca il comune di Recco. Centro operoso del Golfo Paradiso, distante poco più di venti chilometri dal capoluogo, che da alcuni decenni è assurto meritatamente a capitale gastronomica della Liguria. Un percorso iniziato ben quarantacinque anni fa con la prima edizione delle Serate Gastronomiche Recchesi. Formula vincente, piatti curati e di qualità abbinati a vini di pregio, caffè, liquore e coperto compresi nel prezzo. Oggi una proposta allettante e diffusa, ma sconosciuta o quasi circa mezzo secolo fa. Basti pensare che negli allora sette ristoranti partecipanti, erano presenti in ogni serata oltre un migliaio di soddisfatti clienti.  Per colpa della pandemia, le serate gastronomiche (lanciate negli anni Sessanta da Gianni Carbone) che tradizionalmente si effettuavano in primavera, anche quest’anno si sono svolte d’estate. L’ultima che le ha concluse, si è svolta il 31 agosto al Ristorante Da O Vittorio, locale storico è ritrovo preferito dai gourmet. Un’occasione da non perdere: una serata speciale dal titolo Cena Superba, che ha visto il tutto esaurito. Nel corso della cena, ogni portata era siglata da un breve ma curioso e intrigante racconto dal popolare comico Marco Rinaldi dei Soggetti Smarriti e dei Bruxabaracche. Spaccati di storia di Genova e di alcuni suoi figli illustri, espressi con divertente satira ma fedelmente documentati e in dialetto genovese! Una divertente cronaca del gusto iniziata al meglio con irrinunciabili St. Jacques gratin sposate al Spumante Brut.  Il Doge e il Re Sole: l’incontro tra i due grandi personaggi e…l’inimitabile Focaccia di Recco col formaggio I.G.P. Storia e leggenda narrano che questa prelibatezza c’era già all’epoca della terza crociata e Guglielmo Embriaco fu condottiero di una prestigiosa dinastia genovese protagonista della partecipazione navale dei Genovesi alla prima Crociata… 

Guglielmo Embriaco e le Crociate. Direte ma cosa centrano con gli squisiti Pansoti Porcino d’Oro su crema di preboggion (da bis e già vincitori di un premio)? Guglielmo e il Preboggion: la credenza popolare fa derivare il Preboggion da pro boglione.

Ghiotto Pulpo a la Gallega (Galiziana, si legge Gagliega) in ricordo di Cristoforo Colombo e la Spagna.   

Dulcis in fundo con Torta Meneghina con crema allo zabaione “bye bye Milano” mettendo in gioco il tiranno Galeazzo Maria Sforza,  vendicativo con i Genovesi che liberatisi, ne “salutarono” la partenza.  

Con focaccia di Recco IGP, Pansoti e polpo abbinamento perfetto con La Superba Valpolcevera Doc Coronata 2020 di Andrea Bruzzone. Un vino sapido ed invitante dal bagaglio storico invidiabile. Coronata deriva da Columnata (Terra colonizzata) Termine datogli dai Romani. Col dolce, l’amaro della Superba. 

Un arrivederci (e non solo all’anno prossimo) dalla famiglia Bisso: Gianni, Vittorio, Chiara, Federico, Mattia e Paola.  

 

Nella foto: La famiglia Bisso 

Letto 221 volteLeggi tutto[0] commenti

Ultimi post della Redazione di TigullioVino.it

  • 28a Sagra del Bugiandu
    Virgilio Pronzati su Vocacibario

    Pubblicato il: 06 settembre 2021 alle 17:42

    Il mangiare non è solo un modo di alimentarci. Fa parte della storia quotidiana di ognuno di noi. Tutti o quasi si ricordano di un piatto mangiato in tenera età e in momenti particolari.  Lo stesso da adulti.  Il cibo oltre che nutrirci, ci gratifica, ci fa socializzare ed evolvere.  Da sempre è protagonista nelle opere di grandi pittori e...

    letto [479] volteLeggi tutto[0] commenti
  • Ristorante Cibus 13
    Virgilio Pronzati su Vocacibario

    Pubblicato il: 26 agosto 2021 alle 16:32

      Genova non finisce mai di stupire. Da piazza De Ferrari basta fare due passi e ci si ritrova in pieno centro storico. In poco più di un centinaio di metri, si trovano testimonianze di quasi mille anni fa. Dove? Da via San Bernardo all’omonima piazzetta, l’antica Platea Longa.  In poco spazio, a ricordare i genovesi commercianti e navigatori,...

    letto [607] volteLeggi tutto[0] commenti
  • Premio Leivi 2021
    Virgilio Pronzati su Vocacibario

    Pubblicato il: 04 agosto 2021 alle 00:05

    L’eccellenza olearia di Genova e Spezia   Istituito ben ventisei anni fa, il Premio Leivi si conferma il più autorevole concorso oleario della Liguria e tra i più significativi del nostro Paese.  Nato quasi in sordina nel lontano 1994 e promosso dal Comune di Leivi col sostegno della Camera di Commercio di...

    letto [732] volteLeggi tutto[0] commenti
  • Go Wine: Autoctono si nasce
    Virgilio Pronzati su Vocacibario

    Pubblicato il: 04 luglio 2021 alle 23:57

    Finalmente a Genova, dopo un lungo periodo di tempo siglato dalla pandemia, il primo evento sul vino con la presenza, pur limitata, del pubblico. Il merito è dell’Associazione Go Wine di Alba (presieduta dall’avv. Massimo Corrado) che da oltre un decennio ha scelto la piazza di Genova, inserendola nel calendario delle iniziative assieme a Milano, Torino,...

    letto [706] volteLeggi tutto[0] commenti
  • Top 10 del Concorso Nazionale del Pinot...
    Virgilio Pronzati su Vocacibario

    Pubblicato il: 30 giugno 2021 alle 20:14

    Uno dei primissimi eventi nazionali del vino in presenza, si è tenuto dal 12 al 14 giugno 2021 nell’ambito della 23a edizione delle Giornate del Pinot Nero, nella  splendida cornice dei paesi vitivinicoli di Egna e Montagna in Alto Adige. Il concorso, senz’altro tra più selettivi del settore, ha visto in lizza i Pinot Nero 2018 di 95 produttori...

    letto [581] volteLeggi tutto[0] commenti
  • Anteprima del Vino Nobile di...
    Virgilio Pronzati su Vocacibario

    Pubblicato il: 06 giugno 2021 alle 14:04

    L’evento La Toscana come gran parte d’Italia si potrebbe definire un museo a cielo aperto.  Antiche città patrie d’illustri personaggi di ogni forma di cultura. Nelle vaste e suggestive zone verdi, dominano la vite e l’ulivo.  Colline ornate da castelli, pievi e cipressi.  Un altro patrimonio storico paesaggistico che si coniuga...

    letto [1461] volteLeggi tutto[0] commenti

La Redazione di TigullioVino.it